Hunger Games conquista il box office USA: è record

Hunger Games

E’ un vero e proprio record al box office USA realizzato da Hunger Games. La pellicola ha incredibilmente guadagnato ben 155 milioni di dollari nel primo weekend di programmazione. Un dato davvero impressionante, considerando che nessuno si aspettasse un esordio così importante. Hunger Games entra così a far parte dei grandi record del cinema hollywoodiano, piazzandosi praticamente in vetta alla classifica delle migliori aperture di sempre nel campo dei non sequel.

Il record insomma lo deteneva Spider Man 3 con i suoi 151 milioni di dollari. Basti pensare che Hunger Games ha superato già qualsiasi record della saga di Twilight, diventata un vero femonemo del cinema hollywoodiano. Questi dati quindi sono davvero sbalorditvi per una pellicola che vede come protagonista Jennifer Lawrence e che è totalmente ispirata al romanzo di Suzanne Collins. Il film di Gary Ross, che vede tra i suoi interpreti anche Josh Hutcherson e Liam Hemsworth, ha non poco stupito tutti soprattutto per il periodo in cui è uscito.

Non è praticamente mai capitato che una pellicola del genere riuscisse a mettere a segno un incasso del genere nel mese di marzo. E’ chiaro che al cinema ci sono sempre le stagioni più favorevoli, di solito il periodo estivo e quello invernale , soprattutto con le vacanze di Natale, riescono a garantire i maggiori incassi ai film in uscita in queste stagioni. Ecco che allora il record di Hunger Games è ancora più strabiliante, sarà curioso scoprire come il nostro Paese accoglierà questa pellicola, ma bisognerà attendere il primo maggio.