Il calciomercato ha chiuso i battenti

Il calciomercato ha chiuso i battenti, e il gran colpo, alla fine, non c’è stato. L’unico colpo di rilievo, se vogliamo, è stato quello messo a segno dall’Inter in extremis, prendendo dalla Lazio  Zarate. Per  il resto, solo ordinaria amministrazione.

La Roma, tuttavia, negli ultimi giorni, è riuscita a sistemare quel centrocampo che tanti grattacapi aveva dato a Luis Enrique. Infatti, in giallorosso arrivano Simon Kjaer e Miralem Pjanic e, per ultimo, Gago dal Real Madrid che arriva in prestito con diritto di riscatto, e in più Borini in prestito dal Parma.

Non va bene invece alla Juve, che alla fine non è riuscita a portare a casa quel Bocchetti che ad un certo punto della convulsa giornata sembrava invece un trasferimento acquisito. Ma all’improvviso è tutto saltato, sembra perché il nuovo presidente del Rubin Kazan non ha voluto privarsi del difensore italiano. Si consola tuttavia con l’acquisto dal Sassuolo, a titolo definitivo, del giovane talento ganese Yussif Raman Chibsah.
Chi non si muoverà dalla Juve è Amauri, che nonostante le diverse offerte ricevute, non ha voluto lasciare Torino, convinto di poter dimostrare il proprio valore.

Alla Fiorentina, quasi sul filo di lana, arriva l’attaccante  del Velez Santiago Silva e inoltre la squadra viola è riuscita, in un certo senso, a non cedere i suoi gioielli; Gilardino, Montolivo e Vargas.

Il Napoli ufficializza l’acquisto di Fideleff e di Bariti, un giovane di belle speranze, e al contempo è riuscita a concludere delle importanti operazioni in uscita; Cigarini va in prestito all’Atalanta e Bogliacino va al Bari. Rinaudo, invece, resta in azzurro. Ma quel che più conta è che, nonostante le tante voci che si sono rincorse per tutto il periodo estivo, De Laurentis è riuscito a confermare i suoi gioielli: Hamsik, Lavezzi e  Cavani, anche se la sua permanenza in azzurro non era mai stata in discussione.

Il Milan, dal canto suo, prende negli ultimo minuti Nocerino dal Palermo, operazione favorevolissima in quanto il trasferimento è a parametro zero.

WebWriter