“Il Grande Fratello 15 è un circo degli orrori”, Codacons presenta esposto all’Agcom per la chiusura del reality

Il Grande Fratello 15 è un circo degli orrori”, l’associazione dei consumatori Codacons ha presentato un esposto all’Agcom per chiedere l’immediata chiusura del reality show di Canale 5 poiché dopo i casi di violenza, bullismo e bestemmie è diventato una “discarica televisiva”.

Codacons presenta esposto all’Agcom

Gli episodi di violenza e bullismo subiti da Aida Nizar, che è stata pesantemente insultata, aggredita e denigrata da Baye Dame e dagli altri concorrenti del Grande Fratello 15 durante tutta la sua permanenza nella Casa, hanno spinto il popolo dei social network a lanciare una massiccia protesta contro il reality show di Canale 5 mediante l’hashtag #adiosgf15.

Baye contro Aida. Che schifo. Eliminatelo dal #GF15.

Un post condiviso da Trash Italiano (@trash_italiano) in data:

Per evitare di danneggiare ulteriormente la propria immagine, tanti sponsor hanno annunciato l’immediata interruzione della collaborazione con il reality show di Canale 5: Nintendo, Bellaoggi, Acqua Santa Croce, Screen e F**K. Altri sponsor e fornitori ufficiali si sono dissociati pubblicamente: Consilia (pronti a interrompere la collaborazione), Salumi Beretta, Aran Cucine, Steel Pan, Delta Salotti e Givova.

Il Codacons ha presentato un esposto all’Agcom. “Con l’ultima edizione del Grande Fratello – si legge in una nota stampa – la televisione italiana non ha mai raggiunto livelli di trash così elevati. Da giorni stiamo ricevendo le proteste degli utenti della tv che non vogliono più assistere a spettacoli così aberranti sui teleschermi. Tra volgarità di vario tipo, violenze verbali, personaggi borderline e finte storie d’amore a uso e consumo delle telecamere, il Grande Fratello è diventato una discarica televisiva, altamente diseducativa specie per i più giovani – sostiene l’associazione – Ad aggravare la situazione la scelta degli autori di inserire nella casa personaggi sopra le righe che sembrano mostrare disagi psicologici, le cui debolezze vengono così sfruttate ai fini di audience in una sorta di ‘circo degli orrori”. Il Codacons ha lanciato un appello a Mediaset, chiedendo la sospensione del programma nell’interesse dei telespettatori. “Con un esposto all’Agcom, inoltre, abbiamo chiesto all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni – conclude la nota – di disporre la chiusura immediata della trasmissione qualora l’azienda non adotterà entro pochi giorni misure in tal senso”.

L’ira del Telefono Rosa e del Moige contro il GF15

Nei giorni scorsi anche il Moige e Il Telefono Rosa hanno chiesto la chiusura anticipata del Grande Fratello 15. Il Moige ha chiesto la chiusura del GF15 perché “continua a violare, palesemente e senza alcun ritegno, ogni elementare principio di decenza non più solo televisiva ma umana, scegliendo scientemente di creare situazione di scontro con personaggi discutibili che offendono non solo la dignità di tutti gli spettatori, ma anche la memoria delle numerose vittime di violenza e bullismo, dei loro genitori e familiari”. Il popolo della Rete si è mobilitato per boicottare il reality show di Canale 5 e chiedendo a tutti i telespettatori di cambiare canale durante le prossime puntate del programma tv condotto da Barbara D’Urso.

Luigi Favoloso scorreggia dietro ad Aida. #GF15

Un post condiviso da Trash Italiano (@trash_italiano) in data:

Anche il celebre e stimato conduttore tv e giornalista Maurizio Costanzo ha invitato i telespettatori a non guardare più il Grande Fratello 15 di Barbara D’Urso perché è una finestra su una discarica.

Le offese gratuite continuano. #GF15

Un post condiviso da Trash Italiano (@trash_italiano) in data:

Bestemmia e aggressioni al GF15

Il caso bestemmia di Veronica Satti non è stato minimamente affrontato dalla conduttrice tv e dal Grande Fratello, tra le proteste del mondo cattolico. Come mai? Ci sono figli e figliastri al GF15? Eppure a giudicare dal video che vi proponiamo qui sotto, non dovrebbero esserci dubbi!

Ma non è finita qui! Guarda caso è finita subito nel dimenticatoio mediatico un’altra pesantissiva e gravissima denuncia fatta da Alberto Mezzetti ad Aida Nizar diversi giorni fa: “Luigi Mario Favoloso mi ha aggredito con calci e schiaffi”.

Ma la presentatrice del GF15 Barbara D’Urso pensa solo agli ascolti tv e allo share. Sui suoi profili Twitter, Facebook e Instagram pubblica foto in cui appare sorridente e felice, evidenziando sempre il boom degli ascolti registrato dal reality show.

Ma tantissimi telespettatori e fan di Aida Nizar non ci stanno e hanno lanciato una campagna contro il GF15 sui social network: “Boicottiamo il Grande Fratello”. L’hashtag #adiosgf15 è ancora molto forte su Twitter. Anche Selvaggia Lucarelli e Alfonso Signorini hanno fatto a pezzi il Grande Fratello 15 di Barbara D’Urso.