Il Napoli, ad un passo dalla qualificazione in Champions

Riccardo Bigon, alla ricerca degli uomini giusti per rinforzare il Napoli
Il Napoli, ad un passo dalla qualificazione in Champions, pensa già al mercato di gennaio.
Per ora, tuttavia, si gode la bella vittoria conquistata contro il City di Mancini, squadra stellare costata uno sproposito, che si è dovuta inchinare davanti al Napoli di Mazzarri. Del resto, dice bene il presidente De Laurentiis, non sempre con i soldi si ottiene quel che si vuole, frase che suona un po’ come non sempre i soldi fanno la felicità, e per lo sceicco Mansour  mai questo detto è stato più calzante.

I soldi, invece, quelli spesi bene e con lungimiranza, potrebbero fare la felicità del Napoli e dei  tifosi napoletani, e ci riferiamo a quelli che arriverebbero nelle casse della società azzurra in caso di superamento del turno,  cosa ormai più che solo un semplice auspicio.
In quel caso, Bigon potrebbe avere nelle mani  la disponibilità giusta per fare la spesa e rinforzare adeguatamente la squadra in modo da consentirle almeno di giocarsela anche nel proseguimento del torneo continentale, oltre che in campionato.
E allora, nella girandola di nomi che vengono ogni giorno accostati al Napoli, spicca quello di Borja Valero del Villareal, già seguito in passato dai partenopei, ma che adesso potrebbe essere più facilmente abbordabile, soprattutto in considerazione del fatto che la società spagnola ha il borsellino quasi vuoto, e avrebbe bisogno di fare cassa.

In caso di superamento del turno, giura il Dg Fassone, arriveranno tre nuovi acquisti, per cercare di affrontare nel migliore dei modi il prosieguo della stagione.
Intanto, sembra certo che Bigon partirà, ad inizio dicembre, per un tour in Sudamerica per visionare da vicino alcuni giovani talenti già segnalati dagli osservatori azzurri di Micheli.
I nomi che circolano sono diversi, come dicevamo, e tra questi rispunta nuovamente Amauri, in partenza da Torino, ma De Laurentiis ci ha ormai abituati a fare le cose in silenzio senza pubblicità, per evitare che le quotazioni possano alzarsi a seguito dell’inserimento di qualche altro club nella trattativa.
Toccherà aspettare gennaio  per avere delle certezze.

WebWriter