Isola dei famosi 2015, Nicole Minetti esclusa dal cast

Isola dei famosi Nicole Minetti esclusa dal cast

Isola dei famosi 2015 senza Nicole Minetti. Nelle ultime settimane, l’ex igienista dentale di Silvio Berlusconi era finita al centro dell’attenzione mediatica per la probabile partecipazione come naufraga vip al reality show di Canale 5 che andrà in onda a partire dal 26 gennaio. L’ex consigliera regionale della Lombardia dopo aver troncato la sua relazione d’amore con il figlio di Gigi D’Alessio era un po’ scomparsa dalle scene e dai riflettori mediatici. La decima edizione dell’Isola dei famosi era l’occasione giusta per tornare in auge.

Tutti i giornali, riviste e portali web di gossip avevano subito parlato di un‘Isola dei famosi hot con Rocco Siffredi e Nicole Minetti. Il cast della nuova edizione del reality show, che sarà condotta dalla presentatrice tv Alessia Marcuzzi, è sicuramente molto provocante visto che oltre al re del porno Rocco Siffredi ci saranno anche Charlotte Caniggia, Cecilia Rodriguez e l’ex fidanzata del calciatore della Nazionale italiana Mario Balotelli, Fanny Neguesha.

Gli altri concorrenti famosi che partiranno per l’Honduras sono il cantante Valerio Scanu, l’ex pugile Patrizio Oliva, l’attore Alex Belli, la conduttrice tv Catherine Spaak e l’ex concorrente di Masterchef Rachida Karrati. Nicole Minetti è stata esclusa dal cast non tanto per il suo cachet faraonico (200mila euro!) quanto per i suoi problemi giudiziari.

Lo scorso mese la Minetti è stata condannata dalla Corte d’appello milanese a 3 anni di galera per lo scandalo Rubygate scoppiato nel 2010 e riguardante l’allora minorenne e “fantomatica nipote dell’ex presidente egiziano Mubarak”, Karima El Mahroug in arte Ruby Rubacuori, che era una delle ospiti più chiacchierate alle “cene eleganti” e ai festini a luci rosse che si tenevano nelle lussuose ville dell’allora presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi. Un fardello troppo pesante per gli autori e i produttori dell’Isola dei famosi 10 che hanno preferito bocciare la candidatura di una delle principali protagoniste dello scandalo bunga bunga.

Redazione-iGossip