Jo Squillo torna in Italia dalle Maldive: “In questi giorni alcuni hanno scritto male di me”

Jo Squillo è tornata in Italia dopo aver trascorso il Natale 2020 e il Capodanno 2021 alle Maldive. La 58enne cantautrice, conduttrice televisiva e attivista milanese ha respinto tutti gli attacchi, le critiche e le offese ricevuti in queste ultime settimane sui social. Molti follower si sono scagliati contro la cantante, accusando i suoi post e messaggi di essere fuori luogo e di cattivo gusto dato che l’Italia è in lockdown.

Jo Squillo ha scritto sul suo profilo Instagram: “Torno a casa, in questi giorni alcuni hanno scritto male di me, mentre tantissimi mi hanno dato affetto e calore. Ringrazio tutti. So che mi state aspettando. Torno a casa”.

“Questo è il mio lavoro e rivendico il diritto di farlo, ovviamente nel rispetto delle regole”, si è giustificata la cantante a Pomeriggio 5 di Barbara d’Urso.

“Sono andata lì perché dovevo registrare due puntate del mio programma televisivo –ha aggiunto Jo Squillo -. E poi, mi chiamano spesso all’estero per fare concerti, soprattutto perché in Italia in questo momento non è possibile farli. Durante il tragitto ho seguito tutte le regole e le leggi, altrimenti io stessa non potevo svolgere il mio lavoro in tranquillità. E poi, ho fatto il tampone sia in entrata che in uscita”.

La giornalista e opinionista tv Caterina Collovati l’ha duramente criticata perché ha comunque mancato di rispetto verso tutte quelle persone che erano costrette a casa per le restrizioni. “Io non ho fatto nulla di male. Ero lì per lavoro. Non dovevo nascondere un bel niente”, ha risposto piccata la cantante.