Justin Bieber, lo sfogo della moglie Hailey Baldwin: “Distrutta dall’odio social”

Justin Bieber è tornato sulle scene musicali con il suo nuovo singolo Yummy dedicato alla moglie Hailey Baldwin, scatenando l’ira e le critiche furiose delle fan di Selena Gomez. Il brano anticipa la pubblicazione del nuovo album della popstar canadese, in arrivo a primavera corredato da un impegnativo tour nordamericano al via da Seattle il 14 maggio.

Inoltre il cantante canadese e la moglie Hailey Baldwin hanno pure annunciato l’arrivo della docu-serie Justin Bieber: Seasons, con dieci puntate dirette da Michael D. Ratner che riporteranno Justin su YouTube, dove tutto è iniziato.

Lo sfogo social di Hailey Baldwin

Dopo le seconde nozze di Justin Bieber e Hailey Baldwin, che si sono celebrate presso la Somerset Chapel Bluffton, la bellissima modella è finita nuovamente al centro di furiose critiche e di violenti attacchi social da parte dei bulli della Rete all’indomani della pubblicazione della canzone Yummy.

La 23enne figlia minore dell’attore Stephen Baldwin e nipote del più noto Alec Baldwin ha scritto su Instagram: “Potrei star qui tutto il giorno e dire che l’odio non mi dà fastidio, che le parole che si dicono non mi influenzano. Ma ultime notizie: fa male essere distrutti su Internet!!!”.

Hailey si è lamentata del fatto che i social media sono un terreno fertile per la crudeltà reciproca in cui le persone non si prendono il tempo di ragionare prima di ricorrere all’odio.

Redazione-iGossip