Justine Mattera “Ho rischiato di morire”

resize_justine-mattera-a-milano_original

Per la prima volta la showgirl Justin Mattera rivela un particolare molto doloroso e traumatico della sua vita affermando di aver rischiato di morire, qualche tempo fa, a causa di un attacco d’asma che l’avrebbe colta nel pieno della notte “Ho davvero creduto di morire.” ha detto Justine “Non riuscivo a respirare, mi sentivo soffocare” ha spiegato Justine “Erano le cinque del mattino quando è partito l’attacco d’asma, purtroppo non era la prima volta.” ha raccontato l’ex moglie di Paolo Limiti “Così ho preso l’inalatore con il farmaco che di solito mi fa stare subito meglio. Con il passare dei minuti, però, il problema peggiorava. Non riuscivo a respirare bene, a riempire i polmoni”

Arrivata finalmente all’ospedale Justine ha avuto la diagnosi del suo malessere dai medici “Hanno visto i bronchi totalmente intasati per un’infezione” ha detto “è quello che ha scatenato l’attacco.” ha spiegato Justine “Già da un po’ mi stavo trascinando una bronchite”. Dopo aver rischiato di morire il travaglio, per Justine, è stato molto lungo “Sono rimasta in ospedale cinque ore. I medici volevano trattenermi per almeno ventiquattr’ore e mi hanno prescritto il riposo assoluto. Ma io ero attesa in teatro in vista del debutto del mio nuovo musical Sugar. Sono la protagonista: aspettavano tutti me, non potevo certo sparire così”

La 41enne Justine Mattera fu scoperta da Paolo Limiti come sosia della Monroe. I due per oltre 7 anni condussero insieme il programma “Ci vediamo in tv”, i due poi si sposarono nel 2000, e divorziarono dopo due anni di matrimonio. Ora Justine Mattera è a teatro con “A qualcuno piace caldo” riscuotendo un grande successo di pubblico e dimostrando un buon talento “Ho iniziato come semplice sosia” ha detto Justine fiera della sua carriera “oggi interpreto una ragazza solare ma malinconica, come era Marilyn”