Kevin Costner innamorato di Whitney Houston, ma mai confessato

Kevin Costner innamorato di Whitney Houston

In molti abbiamo sognato una storia d’amore così bella come quella che ci hanno regalato sul grande schermo Whitney Houston e Kevin Costner. I due attori di Bodyguard, film romantico che fu un successo degli anni Novanta, riuscirono ad essere così realisti da far pensare che anche al di fuori del grande schermo ci fosse quella sintonia e quell’amore che ha fatto sognare tanti innamorati. Bodyguard inoltre è ricordato soprattutto per l’icredibile colonna sonora, I will always love you, canzone che consacrò definitivamente Whitney Houston.

Si tratta indubbiamente del brano di maggior successo della cantante e attrice americana, scomparsa la notte precedente dei Grammy Awards. La morte della Houston inevitabilmente ha fatto scaturire varie reazioni tra i colleghi e gli amici che hanno avuto il piacere di conoscerla. Sicuramente le dichiarazioni più toccanti sono state quelle rilasciate da Kevin Costner, suo partner nella pellicola Bodyguard. L’attore hollywoodiano ha confessato di esser stato innamorato di Whitney Houston, ma di non aver avuto mai il coraggio di confessarglielo.

Un rimorso, un peso che Kevin Costner porterà con sé per tutta la vita. Probabilmente la confessione di quest’amore avrebbe aiutato Whitney a riprendersi dal matrimonio fallito con Bobbi Brown, l’uomo che praticamente le ha distrutto la vita. Un vero peccato che Kevin Costner abbia aspettato la morte di Whitney Houston per confessare realmente i suoi sentimenti.