La figlia di Pierce Brosnam morta a causa dello stesso tumore della madre

6714A46B43D119342B4C842A9E989F_h498_w598_m2_q90_cmeXWfTXG

Lutto per l’attore di Hollywood, Pierce Brosnam, che ha perso pochi giorni fa la figlia 42enne a causa di un cancro alle ovaie, lo stesso male che si portò via sua moglie Cassandra Harris nel 1991. Charlotte Emily, questo il nome della figlia dell’attore, che  Brosnam aveva adottato subito dopo il matrimonio con Cassandra. Secondo alcune fonti quando Cassandra è morta Pierce era all’estero per lavoro ed è immediatamente ritornato a casa, una volta ricevuta la notizia. L’attore 70enne ha poi rilasciato un comunicato in cui ha annunciato il decesso della figlia adottiva e ha chiesto a tutti di pregare per lei.

“Il 28 giugno  la mia cara figlia Charlotte Emily è passata a vita eterna” ha scritto l’attore, divenuto famoso con il film James Bond “sconfitta da un tumore alle ovaie. Accanto a lei c’erano il marito Alex, i figli Isabella e Lucas, i suoi fratelli Christopher e Sean” ha raccontato Broosnam “Charlotte ha combattuto il cancro con rara grazia e umanità, con coraggio e dignità. I nostri cuori sono colmi di dolore per la perdita della nostra bellissima, adorata ragazza. Preghiamo per lei, e preghiamo che una cura per questa orribile malattia venga trovata presto”

Era stata proprio la Harris, morta 20 anni prima della figlia sempre per lo stesso tumore, ha spingere Broosnam a partecipare al casting per diventare il nuovo James Bond, un ruolo che gli è valso un successo planetario. Oggi infine, dopo tanto dolore, l’attore è sposato con Keely Shaye Smith che, come racconta sempre, lo salvo dalla depressione e dal dolore dopo la morte della moglie. Con lei Brosnam ha avuto due figli, mentre ha altri tre figli avuti dal precedente matrimonio, fra questi anche Charlotte che ora, purtroppo, lo ha abbandonato.

Valentina