La vita in diretta, Marco Columbro e Lorella Cuccarini: “Tutti pensavano che fossimo marito e moglie”

Marco Columbro e Lorella Cuccarini hanno formato una delle coppie più amate, famose e assortite della televisione italiana. Hanno scritto insieme bellissime pagine della tv, facendo divertire ed emozionare milioni di italiani. Dopo i problemi di salute, Columbro è stato completamente abbandonato dal mondo della tv. Ieri è tornato a raccontarsi proprio nel salotto tv di Lorella, La vita in diretta.

Lorella Cuccarini e Marco Columbro abbracciati nello studio tv di La vita in diretta – Foto: Facebook

Dopo aver regalato un bel mazzo di rose alla padrona di casa, Marco Columbro ha ricordato un aneddoto sulla loro carriera: “Ti ho regalato le rose rosse tutte le mattine, te le lasciavo in camerino e l’ho fatto per 15 anni”. La celebre conduttrice tv, showgirl e attrice ha poi rivelato: “Tutti pensavano che noi due fossimo marito e moglie. Non è mai successo nulla, diciamolo una volta per tutte. Eri un gran provolone all’epoca e non ci si poteva fidare di te”. Columbro ha prontamente dichiarato: “Tra di noi c’è sempre stata una grande alchimia”.

Dopo il 2001 Marco è stato costretto ad allontanarsi dalla tv a causa di un aneurisma cerebrale, che lo ha mandato in coma per un mese. “Ero più sensibile dopo la malattia – ha asserito Columbro -. Grazie alla malattia ho affinato una grande sensibilità. Lorella è venuta a trovarmi quando ero in rianimazione e svenne, ma è bello raccontarlo così. La forza per superare un momento così difficile lo si trova nella famiglia, negli amici e nelle centinaia di lettera da parte dei colleghi, alcuni li conoscevo bene alcuni no”.

La presentatrice tv Lorella Cuccarini ha osservato: “Mi ha toccato, il pubblico che prega per te vuole dire che lo hai toccato in qualche maniera e ti restituisce l’amore che tu già hai donato loro”.

Applausi ed emozioni in studio e da casa per questa storica e bellissima coppia della tv!

Redazione-iGossip