Lady Gaga vittima del botulino

images

Lady Gaga non ha mai nascosto il suo passato di dipendenze, fra alcool e droga “Mi facevo quindici canne al giorno” ha raccontato la pop star “quest’abitudine mi tornava molto utile quando l’anca mi faceva particolarmente male. Pensavo costantemente ad alleviare il dolore e quindi fumavo, fumavo e fumavo finché non avevo più la minima percezione del dolore”.

Questa voglia di sfuggire al dolore e forse anche a se stessa, avrebbe portata ad abusare nell’uso di filler “Ve lo dico chiaramente: non ci stavo proprio con la testa! Non ho mai subito nessun intervento chirurgico vero e proprio, ma durante il periodo in cui fumavo così tanto, ero diventata davvero dipendente dai filler per il mio viso. Mi bastava fumare un po’ di canne, bere qualcosa di troppo e mi ritrovavo a guidare verso un posto dove mi iniettavano qualsiasi cosa: acido ialuronico o che ne so…”

Gaga ha poi raccontato di essere riuscita ad uscire dalla dipendenza dal filler grazie ad un suo amico che l’avrebbe minacciata per costringerla a smettere con il botulino “Un mio amico fotografo mi disse: “Gaga, io ti adoro ma se non la smetti di iniettarti tutta quella me*da in faccia, ti uccido!””.

Intanto recentemente la star, innamoratissima del suo fidanzato, ha rivelato di voler formare una famiglia e avere tantissimi bambini. Ci riuscirà?

Valentina