Lele Mora accusa di ingratitudine Francesco Arca e Alfonso Signorini

Lele Mora ha accusato di ingratitudine il bellissimo attore Francesco Arca e il direttore del settimanale di gossip Alfonso Signorini durante un’intervista rilasciata ai microfoni di Radio Italia Anni 60 Roma, ospite del programma di Turchese Baracchi.

Lele Mora – Foto: Facebook

Ma chi l’ha deluso e ferito di più? Il famoso manager Lele Mora non ha avuto dubbi: “Qualcuno che faceva il maestro delle elementari, che io ho aiutato a diventare giornalista, poi direttore di giornale e oggi si sente anche un conduttore. Sto parlando di Alfonso Signorini”.

Il prossimo conduttore del Grande Fratello Vip l’ha deluso tantissimo. L’agente delle star, che ha avuto un rapporto molto chiacchierato con l’ex re dei paparazzi italiani Fabrizio Corona, ha poi dichiarato: “Io ho creato dei mostri. Gente che non sapeva fare nulla, che una volta arrivata al successo e alla ricchezza non si è più ricordata nemmeno di fare una telefonata”.

Mora si è soffermato anche sulla politica di Forza Italia, Mara Carfagna, rivelando che fu lui a crearla, quando voleva fare la showgirl per poi trasformarla in un ministro dopo averla presentata all’ex presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi. Lei però non è stata ingrata con lui.

Lele ha parlato anche rapporto con il leader di Forza Italia e sul film di Sorrentino Loro: “Niente di quello che c’è in quel film è vero. Non c’è mai stata droga. Le donne sono la cosa più bella della vita. Tra me e Berlusconi c’è amore, amicizia e affetto che rimarrà per tutta la vita – ha spiegato l’agente -. Sono stato io a prendere le distanze da quando mi è accaduto quello che mi è accaduto, ma entrambi sappiamo nei nostri cuori che ci vogliamo bene”.

Lele Mora è infatti malato e sta conducendo una dura battaglia contro il tumore.

Redazione-iGossip