Lele Mora, Simona Ventura L’Ho Creata Io!

Lele Mora e la conferenza stampa per il Rubygate: accuse pesanti a Simona Ventura! Non usa mezzi termini il popolare agente delle star televisive Mora, coinvolto nell’indagine di Ruby Rubacuori e Silvio Berlusconi. L’agente di spettacolo è indagato per induzione alla prostituzione minorile insieme al consigliere regionale (del Popolo della Libertà) Nicole Minetti e al direttore del Tg 4 Emilio Fede. Nell’affollata conferenza stampa, tuttavia, Lele Mora ha voluto “togliersi qualche sassolino” dalle scarpe attaccando a spada tratta la popolarissima conduttrice televisiva Simona Ventura, reduce dall’esperienza “opaca” dell’ultima edizione del reality rai: «Finché c’ero io faceva grandi ascolti, ora no, neanche all’Isola dei famosi. Il tempo mi darà ragione».

Un’accusa grave: è come se l’agente avesse voluto rimarcare il suo ruolo nell’ascesa di SuperSimo. Qual’è il motivo di questa dura presa di posizione? Probabilmente all’agente vip non è piaciuto il comportamento della conduttrice quando lo stesso fu coinvolto nell’inchiesta Vallettopoli. La Ventura abbandonò la sua agenzia di spettacolo. Vecchie rugini, quindi, alla base di questo nuovo insensato attacco contro la SuperSimo nazionale. Voi da che parte state? dalla parte dell’agente pluriindagato o della esuberante conduttrice?

WebWriter