Fabrizio Corona scrive a Nina Moric “Perchè hai chiesto il divorzio?”

NinaMoricFabrizioCorona

Dopo la lettera a Belen Rodriguez, Fabrizio Corona scrive anche alla ex moglie Nina Moric “Non potrò mai dimenticare quel pomeriggio in carcere a Potenza, Nina. Tornando dall’ora d’aria, mentre ero in corridoio, un detenuto mi urla da dietro le sbarre: “Fabrizio, tua moglie ha chiesto il divorzio, lo hanno detto in tv”. E io: “Ma va, è roba vecchia”. Torno in cella con un po’ di dubbi e una strana sensazione. Ore 18.30, Studio Aperto, Nina in copertina su Chi: “Voglio il divorzio”. Clamoroso. Cinque minuti dopo ricevo dal mio avvocato civilista un telegramma…” ha raccontato Fabrizio Corona.

“Avrei voluto urlare, scappare, telefonare per chiedere spiegazioni, sapere cosa fosse successo” ha spiegato l’ex re dei paparazzi “Mi sono messo in un angolo della cella fino a notte fonda a fumare e bere birra, era la fine giusta. Nina, avevi ragione sotto tutti i punti di vista, Ma dopo quei tre mesi, dopo la morte di mio padre, l’arresto, il sequestro di tutti i beni e la chiusura della mia società, è stato un colpo troppo forte, e tu, Nina, potevi aspettare…”

Fabrizio Corona ha raccontato poi come lui e Nina Moric si sono incontrati e innamorati “Come padre ero un disastro, come marito peggio, anche se con te sarebbe stato comunque difficile” ha ammesso il re dei paparazzi “La gelosia, la tua più della mia, ci ha divorato. Era diventata addirittura competizione, quel mondo luccicante di Lele Mora mi ha contaminato e io ho contaminato te. Quante bugie ho dovuto dirti, molte delle quali a fin di bene, altre inutili, dovute al fatto che la tua testa non c’era più e la tua dolcezza era quasi sparita”.

valentina