Live non è la D’Urso, Rocco Siffredi umilia Cicciolina e replica alle provocazioni di Aida Nizar: “Prendo il viagra per calmarmi”

Rocco Siffredi è stato uno dei protagonisti dell’uno contro tutti durante l’ultima puntata del programma tv di Barbara D’Urso, Live Non è la D’Urso. Il celebre divo a luci rosse si è tolto qualche sassolino dalla scarpa e ha umiliato la sua collega Cicciolina e ha replicato con grande ironia alle provocazioni bollenti dell’ex concorrente del Grande Fratello Aida Nizar. Ha sbugiardato anche la sua ex collega di film per adulti, Eva Henger.

Rocco Siffredi – Foto: Facebook

Scontro trash tra Rocco e Aida Nizar

L’ex concorrente del Grande Fratello ha dichiarato di essere contro il po**o: «Ma come si fa, è tutto finto! Non potete farlo venti volte al giorno, prendete le pilloline». Il famoso e influente regista, produttore cinematografico e attore Siffredi ha sferrato l’affondo: «Sì è vero, prendo il viagra per calmarmi». Risate in studio, ma la Nizar non si è fermata: «Per me è tutto finto, allora ce l’hai sempre duro? Anche ora?», anche in questo caso Siffredi non si è lasciato pregare: «Ti faccio venire con me e ti faccio vedere se sono finto o no! Barbara io non potrò mai fare quello che è il mio sogno, farlo qui davanti a tutti, ma posso farlo davanti a lei e farle vedere che non è finto». Applausi, risate, sipario.

Rocco umilia Cicciolina

L’attore, regista e produttore italiano di film per adulti ha voluto replicare alle dure accuse dell’ex diva del cinema adult internazionale Ilona Staller dichiarando di averla conosciuta quando lei era appena stata eletta in Parlamento e stava girando i suoi ultimi film. Ha confessato che era molto fredda e non la considera una vera po***star. Le ha chiesto scusa come donna per quello che ha detto su di lei, ma non gli ha insegnato nulla.

Rocco bacchetta Eva Henger

L’altra opinionista presente nelle sfere, Eva Henger, ha usato toni concilianti con il famoso regista e attore Rocco Siffredi, facendo riferimento a un patto che ci sarebbe stato tra lei e la sua amica d’infanzia Rózsa Tassi, anch’essa ex attrice a luci rosse conosciuta con il nome di Rosa Caracciolo. Eva ha raccontato di aver promesso all’amica nonché attuale moglie di Siffredi, che non avrebbe mai fatto un film con Rocco.

L’attore per adulti super-ospite della serata ha però ammonito Eva: «Non mi è piaciuto che tu hai detto che hai fatto solo un film, tagliato a più pezzi e ne hanno fatti tanti. Io ho detto strano, il primo film l’ha fatto con me. Non abbiamo fatto rapporto completo, però c’è stato… Ti chiedo scusa per quello che ho detto, ma non mi piace dire le stro**ate».