Lorenzo Crespi su Massimiliano Morra e Adua Del Vesco: “Li stanno disintegrando per non tirare fuori la verità”

Lorenzo Crespi ha dichiarato sul suo profilo Instagram che stanno disintegrando Massimiliano Morra e Adua Del Vesco per non tirare fuori la verità. Il celebre attore di numerosi film e fiction tv di successo è tornato a commentare l’Aresgate, che è ormai stato censurato da Rai e Mediaset, sui social.

Lorenzo Crespi – Foto: Twitter

Dopo aver bacchettato Gabriel Garko nei giorni scorsi, Crespi ha tirato una frecciata anche al potente e influente manager dei personaggi famosi Lele Mora, che domenica scorsa a Live – Non è la D’Urso ha rivelato che Massimiliano Morra non è gay ma ha avuto una storia segreta con un uomo famoso per far carriera.

Lorenzo Crespi: “Sarebbe l’ennesima Vallettopoli”

Crespi ha esordito così: “Stanno disintegrando due ragazzi totalmente incapaci artisticamente, confusi… tutto per non tirare fuori la verità… chi proteggeva le preferite dell’Ares che prima si chiamava Janus? Chi le mandava lì? Sarebbe l’ennesima Vallettopoli… ma ormai i fratelli sono anziani e politicamente non conviene a nessuno… mi meraviglio di Lele Mora che conoscendo tutto si è prestato a questo teatrino…”.

Per poi rivelare: “Stanotte ho fatto un sogno. La protagonista della fiction Il sangue e la Rosa sull’aereo privato per Villa Certosa, salita con noi travestita da hostess con parrucca. Tutto tolto alla partenza dell’aereo… che sogni strani… vergognatevi tutti. Prima o poi Dio ci aiuterà a non vedervi mai più in una rete televisiva. Vergogna”.

Nei commenti al post social, l’attore siciliano Vincenzo Leopizzi ha ricordato ai suoi follower che era stato fidanzato per un periodo con Luna Berlusconi, figlia di Paolo e nipote del patron di Mediaset Silvio Berlusconi.

Redazione-iGossip