Luca Carboni, “Senza titolo” nuovo album di undici brani inediti

Il nuovo album "Senza titolo" di Luca Carboni, 11 brani inediti che regalano emozioni

Esce oggi nei migliori negozi di musica il nuovo album di Luca Carboni, cantautore bolognese dalla voce calda ed ineguagliabile. Un disco “Senza titolo” ricco di inediti e soprattutto di storia di vita. E’ un vero diario di bordo messo in musica e parole, che racconta storie di quell’eterno viaggio emozionante che rappresenta la vita. E’ un album innovativo che ci insegna che nella vita per riuscire bisogna osare. Una delle icone anni ottanta, Luca è un cantautore che si è saputo reinventare restando sempre fedele ai suoi ideali ed al suo stile musicale particolare. Pur cercando di creare un disco che non avesse nulla a che fare con i brani precedenti, in alcuni passaggi si ritrova il puro stile degli ottanta-novanta, perché per costruire un futuro bisogna avere un passato.

Luca Carboni ritorna dopo cinque anni con un album di 11 brani inediti, “Senza titolo”, un manifesto della libertà e della voglia di osare per avere sempre il meglio dalla vita. L’idea del cd è nata sull’appennino bolognese, dove il cantante vive indisturbato circondato da un paesaggio arcadico. A stretto contatto con la natura, Luca ha vissuto in contatto con il bosco ed i paesaggi naturali più straordinari. In questo modo è riuscito a trasferire nelle sue canzoni emozioni ed impressioni davvero uniche mescolando musica acustica ed elettronica. Tanti i brani che compongono questo nuovo lavoro impressionista del cantante bolognese che ha voluto raccontare vita e amore.

Senza titolo” è il nuovo album inedito di Luca Carboni, una visione naturalistica delle emozioni e dei sentimenti, raccontata con musica e parole in giro per le provincie italiane. Uno dei brani inediti che fa impazzire colleghi come Cesare Cremonini è “Cazzo che bello l’amore”, una canzone nata di getto che narra l’attimo in cui esplode l’innamoramento. L’album contiene undici brani e da oggi sarà su tutti gli scaffali dei negozi di musica di tutta Italia. Se decidete invece di acquistarlo tramite iTunes, la scaletta del nuovo disco vi regalerà una canzone in più, intitolata “Il fiume”. E’ un brano molto vecchio, scritto dallo stesso Carboni quando aveva poco più di 14 anni per la sua band di allora, i “TeobaldiRock”. Un album sorprendente e ricco di emozioni in musica.

WebWriter