Luke Perry in coma farmacologico dopo l’ictus: l’affetto di colleghi e fan

Luke Perry è stato colpito da un ictus mercoledi 27 febbraio mentre era nella sua abitazione di Los Angeles ed è stato prontamente trasportato in ospedale. Il 52enne attore statunitense è in coma farmacologico. Il sito americano TMZ.com ha parlato con il portavoce e i famigliari del mitico Dylan McKay, uno dei personaggi di spicco della fortunata serie televisiva Beverly Hills 90210.

Luke Perry con i suoi colleghi – Foto: Instagram

“Ci hanno riferito che l’ictus che l’ha colpito era devastante e che adesso si trova in coma – si legge su TMZ -. Le fonti collegate a Luke dicono che i medici hanno optato per il coma farmacologico. L’ictus ripetono tutti che era davvero forte. Quando i paramedici sono arrivati a casa sua era ancora cosciente – si continua a leggere -, ma le sue condizioni sono peggiorate subito per questo è stato ricoverato in ospedale. Un membro della famiglia di Luke Perry ci conferma che lui si trova in coma, mentre un suo rappresentante dice che è in uno stato di sedazione profonda”.

Tantissimi colleghi della serie tv cult degli anni ’90 Beverly Hills 90210 stanno scrivendo messaggi di affetto, solidarietà e incoraggiamento sui social a Luke Perry. Shannen Doherty ha condiviso con i suoi follower una bellissima foto che la ritrae con l’attore. Nessuna didascalia, ma un silenzio che vale più di cento parole.

Visualizza questo post su Instagram

My friend. Holding you tight and giving you my strength. You got this.

Un post condiviso da ShannenDoherty (@theshando) in data:

Ian Ziering, che nella stessa serie interpretava il ruolo di Steve, ha pubblicato una foto che lo raffigura insieme a Luke: “Sono senza parole e in pena per te”.  Su Instagram, Ziering ha scritto: “Non ho parole per esprimere il dolore che ha provato il mio cuore apprendendo di questa notizia scioccante. Diciamo tutti una preghiera per la sua guarigione”.

Visualizza questo post su Instagram

No words can express what my heart feels hearing today’s shocking news. Let us all say a prayer for his speedy recovery.

Un post condiviso da Ian Ziering (@ianziering) in data:

Forza Luke!

Redazione-iGossip