Mario Balotelli umilia Cristiano Ronaldo: “Non paragonatelo a Lionel Messi”

Mario Balotelli ha umiliato il divo del calcio internazionale Cristiano Ronaldo mediante alcune Instagram Stories in cui ha invitato tutti i suoi follower a non paragonarlo all’altro divo dell’olimpo calcistico, Lionel Messi.

Il centravanti azzurro Mario Balotelli ha stuzzicato il divo del calcio internazionale Cristiano Ronaldo all’indomani della strepitosa partita di Champions League disputata dal fuoriclasse del Barcellona, Lionel Messi, contro il Liverpool.

L’ex attaccante dell’Inter ha dichiarato durante alcune Instagram Stories: “Non paragonate Messi al numero 7 della Juventus”. Balotelli è stato sommerso da una valanga di attacchi e insulti social da parte dei tifosi della Juventus. SuperMario ha successivamente mandato un’altra frecciatina alla Juventus sempre sul noto social network: “E la gente che scrive che il 7 della Juve è più forte di me!? Ma grazie al ca*** e chi si paragona con lui? Lui e Messi sono i due più forti al mondo ma, Messi ragazzi, è di un altro pianeta. Buonanotte. Ps. Comunque la telecronaca di Adani è unica!”.

Poi l’attaccante italiano Balotelli è tornato a spiegare la sua posizione in un’intervista social in diretta con l’influencer Damiano Coccia, conosciuto in rete con lo pseudonimo “Er Faina”. L’attaccante del Marsiglia ha voluto chiarire le sue parole, ribadendo comunque la sua preferenza: “Se parliamo statisticamente si equivalgono, ma io che ho giocato contro tutti e due, posso dire che secondo me Messi è improponibile, imbarazzante, non lo prendi mai – ha spiegato super Mario -. Come qualità, Messi è superiore a tutti. Io sono convinto che se chiedi a un difensore chiedi se vuol giocare contro Messi o Ronaldo, secondo me non avrebbe dubbi. Messi e Ronaldo sono due fenomeni, vero, ma non sono uguali”.