Matteo Salvini ed Elisa Isoardi, addio al veleno: “Qualcuno aveva altre priorità”

Matteo Salvini ed Elisa Isoardi si sono lasciati due mesi e mezzo fa, ma la notizia è stata resa nota soltanto nelle ultime ore dalla conduttrice tv del programma di Raiuno La prova del cuoco. La presentatrice di Mamma Rai ha condiviso uno scatto che ritrae l’ex coppia vip a letto durante un momento di intimità e romanticismo, e ha accompagnato la foto con una citazione di Gio Evan: “Non è quello che ci siamo dati a mancarmi, ma quello che avremmo dovuto darci ancora”.

Matteo Salvini ed Elisa Isoardi a letto – Foto: Instagram

Il post social dell’ex fidanzata del ministro dell’Interno Matteo Salvini ha fatto rapidamente il giro del web e ha mandato in tilt la macchina del gossip.

La replica al vetriolo del vicepremier su Instagram

Il vicepremier e leader della Lega ha risposto con un post social alla notizia della rottura annunciata dalla conduttrice tv Elisa Isoardi, lanciando una frecciata al vetriolo. “Ho amato, ho perdonato, sicuramente avrò anche commesso degli errori – ha ammesso Salvini -, ma ci ho creduto fino in fondo. Peccato qualcuno aveva altre priorità. Buona vita”. Un post che arriva dall’Africa, dove Salvini ha avuto “un’impegnativa giornata di lavoro sul fronte immigrazione e sicurezza. Ma il telefono dall’Italia mi squilla per altro… Per educazione, carattere e rispetto non ho mai buttato in piazza la mia vita privata, non comincerò a farlo adesso, agli italiani non interessa”.

Elisa Isoardi svela i motivi della rottura

La presentatrice tv ha svelato i motivi della rottura con il vicepremier dell’attuale Governo gialloverde durante un’intervista rilasciata al settimanale di cronaca rosa Chi: “Matteo Salvini e io ci siamo lasciati due mesi e mezzo fa, prima che fossero decise le nomine Rai, il che dimostra che, contrariamente a quanto dicono le malelingue, non ho mai sfruttato il nostro rapporto che, ripeto, è stato un grande amore. Qual è stato il motivo della nostra rottura? La lontananza, causata dai troppi impegni di entrambi”.