Maurizio Costanzo attacca Fabrizio Corona: “È uno sciagurato, è una persona che fa del male”

Maurizio Costanzo ha attaccato duramente Fabrizio Corona dopo la sua chiacchierata ospitata a Non è l’Arena. Il celebre giornalista e conduttore tv ha dichiarato che l’ex re dei paparazzi italiani è uno sciagurato.

fabrizio-corona
Fabrizio Corona al Maurizio Costanzo Show – Foto: Facebook

Il fidanzato della cantante Silvia Provvedi, Fabrizio Corona, ha attaccato brutalmente sia l’altro ospite presente in studio da Massimo Giletti, Giampiero Mughini, sia la sua acerrima nemica Selvaggia Lucarelli, che aveva declinato l’invito del conduttore tv.

Corona e Mughini hanno avuto un acceso diverbio a Non è l’Arena, mentre, Selvaggia Lucarelli ha criticato anche Massimo Giletti per aver celebrato un pluricondannato come una star in tv: “Mi trovo a migliaia di chilometri di distanza dall’Italia, nel Mar Morto. Pensavo fosse il punto più basso della terra, ma Non è L’Arena domenica sera è riuscita a scendere ancora più giù. Tocca aggiornare i geologi”.

Il marito di Maria De Filippi ha osservato: “Personalmente penso di avere il pregio di essere stato tra i primi a dare la possibilità a Fabrizio Corona di parlare. Conoscevo il padre, un bravo giornalista, da cui lui non ha certo ripreso. Basta guardarlo per constatare come la voglia di stupire e fare casino ce l’abbia negli occhi. Tuttavia non riesco a provare antipatia nei suoi confronti – ha continuato Costanzo – È uno sciagurato che andrebbe curato per le sue patologie. Una persona che fa del male. Perché come ci sono persone che fanno opere di bene ci sono altre che invece fanno opere di male”.

Ha poi preso le difese di Mughini: “Mi dispiace per come ha trattato Mughini. Giampiero è un uomo molto intelligente e non merita certi trattamenti”.

La procura generale insiste: “Corona deve tornare in carcere”

Il sostituto procuratore generale Antonio Lamanna ha chiesto ai giudici del Tribunale della Sorveglianza di Milano che Corona deve tornare in carcere perché ha infranto in più di un’occasione le regole, a cominciare dal video postato sui social subito dopo essere uscito, nel febbraio scorso, dal carcere di San Vittore accompagnato dalla colonna sonora di un pezzo rap. Altre violazioni sarebbero consistite, secondo il magistrato, nell’iscrizione e frequentazione della palestra in orari in cui non sarebbe potuto andare, e dagli insulti al pg Maria Pia Gualtieri fuori dall’aula dove si sta celebrando il processo d’appello a suo carico per i soldi trovati nel controsoffitto di una sua collaboratrice.

Redazione-iGossip