L’ombra dell’ex fra Micaela Ramazzotti e Virzì

143824338-586x417

Bella, anzi bellissima, tanto che il suo ex, Andrea Iannozzi, non l’ha mai dimenticata. Stiamo parlando dell’attrice Micaela Ramazzotti della quale l’imprenditore sarebbe ancora innamorato. Peccato che lei oggi è sposata con Virzì.

“Quando rivedo in televisione la mia ex fidanzata Micaela Ramazzotti, ripenso sempre con nostalgia ai nostri cinque lunghi anni di amore passati insieme. E ho un rimpianto: quello di averla lasciata” ha confessato Iannozzi “Se potessi tornare indietro nel tempo, non farei lo stesso errore. Ma quando ho capito che lei era davvero la donna della mia vita, era ormai troppo tardi: Micaela si era già legata al regista Virzì e l’ho persa per sempre”.

“Io la spronavo, le ripetevo che aveva talento, che non doveva mollare. Lei mi dava ascolto e insisteva con i provini. Nel frattempo la nostra storia d’amore procedeva benissimo…” ha rivelato raccontando che i due sognavano una famiglia “A dire la verità Micaela mi chiese di sposarla pochi mesi dopo che stavamo insieme, ma io le risposi che mi sembrava troppo presto. Poi, qualche tempo dopo, glielo domandai io, allora fu lei a prendere tempo, concentrata com’era sul lavoro”.

Poi i due si sono lasciati “Abbiamo sofferto entrambi. Ma in quel momento, sentivo che la nostra relazione era giunta al capolinea. Per un po’ non ci siamo sentiti, poi il tempo ha curato le ferite. Dopo alcuni mesi, abbiamo riallacciato i contatti, e abbiamo anche cominciato a rivederci. Da amici. Lei in quel periodo frequentava Paolo Virzì… In quel periodo però non era tranquilla, mi raccontava di aver qualche problema con Virzì, e io le facevo da confidente. Molte volte Micaela, in lacrime, si sfogava con me. Ed è stato allora che ho capito di aver sbagliato a lasciarla”.

Valentina