Michael Jackson era pronto a sposare Whitney Houston

micheal jackson e whitney houston

Michael Jackson e Whitney Houston sono stati cantanti legati da un destino comune, ma a quanto pare qualcos’altro li ha uniti durante le loro vite. Entrambi sono morti dopo una carriera davvero florida fatta di incredibili successi musicali, ma anche di dolori personali diventati poi il vero ago della bilancia della loro vita. Arriva una notizia alquanto particolare dagli Stati Uniti su questa coppia a dir poco particolare.

Stando a quanto raccontato da Matt Fiddes, guardia del corpo di Michael Jackson, il re del pop in passato aveva avuto intenzione di sposare Whitney Houston. Situazione che è sembrata sin da subito alquanto strana, ma la guardia del corpo di Michael Jackson ha anche rivelato che nel lontano 1991 per ben due settimane Whitney Houston ha convissuto con Michael, nella sua casa di Neverland. Il re del pop era davvero innamorato della sua Whtiney, questo secondo sempre le parole di Fiddes.

Jackson era riuscito a mantenere lontano da questa storia gli occhi indiscreti dei paparazzi, nessuno insomma era a conoscenza di questo particolare legame tra Michael e Whitney Houston. Un amore però durato troppo poco, nonostante Michael Jackson avesse intenzione di sposare la sua amata cantante. E’ stata infatti la stessa Whitney Houston a troncare poi la relazione, tutto però ovviamente non potrà mai essere confermato dai diretti interessati. Chissà che ora nell’al di là non abbiano provato a riconciliarsi.