Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi: “Siamo stanchi del gossip che ci scredita”

Avendo scalato ormai da molti anni le vette della notorietà, Michelle Hunziker sembra sentirsi particolarmente stanca di un certo tipo di approccio che la stampa, in particolare il gossip indiscriminato, ha nei suoi confronti, oltre a quelli del compagno Tomaso Trussardi. L’ex signora Ramazzotti ha rivelato, infatti, durante una recente intervista per Vanity Fair, tutto ciò che delle “voci di corridoio” non ama, in particolare la ciclicità con cui certe notizie tendenziose e false tendono a ripresentarsi nelle prime pagine dei tabloid e della stampa generalista.

hunziker padre infanzia

In particolare, la showgirl e modella sembra non gradire le intromissioni di paparazzi e media nelle questioni matrimoniali dei VIP, facendo perciò diretto riferimento al rapporto con l’imprenditore Tomaso Trussardi. Dopo essere passata suo malgrado di rivista in rivista, sulle copertine o negli inserti per via di presunte rotture e ritorni di fiamma, la Hunziker sa bene cosa significa trovarsi di fronte a quest’attenzione inattesa, senza che i paparazzi sappiano quanto, secondo le sue parole “abbia investito per tenere unita la mia famiglia”.

Nonostante questi continui attacchi, Michelle Hunziker si dichiara particolarmente serena per il futuro, nonostante qualche nube nera continui a minacciare il rapporto dall’esterno, tra cui per l’appunto le dicerie. Lei si confessa comunque molto motivata a mantenere le fila di casa, in quanto assieme a Tomaso ritiene di avere un progetto per dare al nucleo familiare tutto ciò di cui ha ed avrà bisogno.

Le crisi sono perciò presunte, e frutto di indiscrezioni decisamente inventate per “gettar fango sulla nostra vita”, come commenta Michelle. Nonostante questo, la showgirl confessa una certa insicurezza nel fare l’abitudine a determinate critiche, tuttavia, si può avere la certezza che l’affetto che ha sempre dimostrato per la famiglia l’aiuterà a fronteggiare anche le voci di maligni e malpensanti.

ValeriaM

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.