Miguel Bosè Papà, Due Gemelli Da Utero In Affitto

Miguel Bosè papà? Un sogno diventato realtà grazie alla fecondazione assistita. Una madre ha reso disponibile, in affitto, il proprio utero affinchè al cantante fosse data la possibilità di essere papà. Il frutto di questa scelta, sempre più presente nel mondo dello spettacolo? Due magnifici gemelli, entrambi di un mese di vita. Diego e Tadeo, sono questi i nomi scelti da Miguel Bosè per i propri due figli. L’annuncio è stato dato dallo stesso cantante sul proprio profilo facebook e twitter, come rende noto la pagina online de El Mundo.

Rivolgendosi ai suoi fans ed esprimendo una delle gioie più belle che un uomo possa provare, Miquel ha dato il lieto annuncio in maniera davvero informale, segnpo che il contatto e il rapporto con i suoi supporters è “maniacale” e forte: ”Cari tutti, ho una grande notizia da darvi: sono il papa’ di due bei bambini, che ieri hanno compiuto un mese. Si chiamano Diego e Tadeo. Siamo gia’ a casa e in buona salute. Sono l’uomo piu’ felice della terra!!!’‘ La nascita, quindi, risale allo scorso 26 marzo ma se ne ha notizia solo ora.

Miguel Bosè ha seguito le orme del cantante e collega Riky Martin, omosessuale: anch’egli è diventato papà, grazie ad un utero in affitto, di due splendidi gemelli, Matteo e Valentino. Al momento, secondo le notizie di gossip, il cantanta spagnolo non è legato sentimentalmente ma siamo sicuri che il cinquantaquattrenne saprà far crescere ed educare i propri figli in maniera egregia, da ottimo papà! Congratulazioni, Miquel!

WebWriter