Milly Carlucci contro la D’Urso: “Dice bugie!”

Milly Carlucci contro la D'Urso

Non si placa l’ira funesta di Milly Carlucci contro la D’Urso. La presentatrice di Ballando con le stelle è letteralmente inviperita dopo aver saputo che Baila! è andato lo stesso in onda nonostante la sentenza del giudice glielo avesse vietato. Proprio due giorni fa, quando la trasmissione della D’Urso doveva iniziare, dal tribunale è arrivato il divieto della messa in onda di Baila! Insomma la battaglia sembrava averla vinta proprio Milly Carlucci, che dall’inizio dell’estate si sta battendo per preservare l’originalità del suo Ballando con le stelle. Nulla da fare, la caparbietà di Barbara D’Urso ha fatto sì che il suo Baila! andasse lo stesso in onda.

Un colpo basso che la Carlucci non è riuscito proprio a digerire e nel pomeriggio di ieri si è sfogata nel salotto di Mara Venier: “Non è così che si fa. Non è che se il giudice mi dice di non andare in onda, io vado in onda lo stesso sostenendo che sto facendo una cosa diversa. Posso dimostrare come questo programma messicano, nato sei mesi dopo il nostro, sia identico. Ci sono le clip dei concorrenti, le esibizioni, le votazioni. Persino i due marchi sono visibilmente simili. Non basta cambiare il finale. Io penso che non si debba usare la tv per dire bugie. Non si possono presentare dieci ballerini che hanno fatto gare di ogni tipo e dire: è un agricoltore, o un impiegato, omettendo di aggiungere che si tratta di un campione di ballo. È falso, è un modo brutto di dire le bugie, mi dispiace per la deontologia televisiva. Se vai in tv e dici una cosa non vera perdi credibilità.”

Milly Carlucci contro la D’Urso, una battaglia che molto probabilmente si protrarrà per ancora un bel pò di tempo. E’ assodato che la furba Barbarella faccia leva sulla stupidità di chi guarda le sue trasmissioni, insomma quella non è televisione e se poi si trasforma in una vittima ecco che il gioco è fatto. Barbara D’Urso ha parlato ai telespettatori ribadendo come non sia giusto che padri di famiglia debbano trovarsi senza lavoro per una stupida sentenza del giudice. La presentatrice Mediaset marcia probabilmente un pò troppo sulla reale ignoranza di una parte del pubblico televisivo, Baila! resta assolutamente una copia di Ballando con le stelle, come lo è stato anche Io Canto nei riguardi di Ti lascio una canzone. La Rai starà pur fallendo, ma le poche idee buone le sono state praticamente tutte rubate. Qui si tratta di plagio e basta. Milly Carlucci contro la D’urso e non ha tutti torti!

WebWriter