Monica Leofreddi vittima di uno stalker “Ho paura per i miei figli”

18

Monica Leofreddi da due anni vive un incubo, un incubo che si chiama stalking e che ha le sembianze del suo stalker, un uomo di 50 anni di nome Goffredo Imperiali che la perseguita e le fa temere per la sua vita e quella dei suoi figli “Sto vivendo un incubo, il peggiore degli incubi, come sanno le vittime” ha raccontato la conduttrice tv a La Repubblica dopo l’udienza in tribunale in cui si è trovata per la prima volta faccia a faccia con lo stalker “Ho dovuto stravolgere la mia vita. Nonostante l’indirizzo della mia casa non risulti, ho paura che mi possa rintracciare, temo anche per i miei figli” ha detto “L’uomo, che non è stato raggiunto da alcun provvedimento restrittivo, in passato si era informato anche dal portiere del palazzo in cui abitavo per conoscere i miei spostamenti”.

Lo stalker della Leofreddi, secondo gli investigatori, si sarebbe spinto persino ad ottenere informazioni bancarie sulla presentatrice e si sarebbe introdotto in casa dei genitori fingendosi un commercialista “All’improvviso non ti senti più sicura nemmeno quando vai a prendere tuo figlio a scuola. La paura ti paralizza, ti condiziona la vita. Oggi ho un briciolo in più di fiducia, ma se penso che per la mia prima querela era stata proposta una richiesta di archiviazione… Poi, per fortuna, siamo arrivati al processo. La prossima udienza sarà il 17 gennaio, sarò ascoltata dal pm insieme a mia madre”

La Leofreddi non riesce ancora a capire perchè lo stalker sia così interessato a lei “Non so davvero cosa voglia” ha detto “non so cosa io gli abbia potuto scatenare: credo che provi un misto di attrazione e voglia di protezione. Ultimamente ha cominciato a consegnare ai carabinieri della mia zona una serie di documenti nei quali riconosce le responsabilità di quanto sta facendo. Le sue azioni, secondo lui, puntano a proteggermi dalla gelosia della moglie

valentina