Morte Marco Simoncelli: Kate Fretti parla a Matrix

Morte Marco Simoncelli

E’ passata ormai quasi una settimana dal funerale di Marco Simoncelli. La morte del pilota italiano della MotoGp ha sconvolto un pò tutti, anche chi non ha mai seguito questo sport. Donne, uomini, bambini tutti si sono commossi davanti alla storia di questo giovane campione che per inseguire il suo grande sogno ha trovato la morte. La maledetta curva del circuito di Sepang è costata cara a Marco Simoncelli e sembra piuttosto difficile per la famiglia riuscire a riprendersi da questo grandissimo shock. Abbiamo tutti seguito in diretta televisiva i funerali del giovane pilota e le parole più toccanti sono state quelle di Kate Fretti, fidanzata storica di Marco Simoncelli che ha deciso di raccontare il suo stato d’animo a Matrix.

I due giovani ragazzi erano fidanzati dal 2006, entrambi avevano capito di aver trovato l’anima gemella, ma purtroppo il loro amore è stato spezzato da questa morte prematura. Kate Fretti aveva dipinto Marco come un ragazzo speciale, una persona così buona e sincera che Dio ha deciso di portarlo con sé. Parole emozionanti, dolci, ricche di sentimento che Kate ha voluto dedicare al suo fidanzato, un ragazzo che tutti hanno amato. Morte Marco Simoncelli: Kate Fretti parla a Matrix. La fidanzata del giovane pilota scomparso ha voluto raccontare quei terribili momenti dell’incidente in televisione, per cercare anche di riuscire in un certo senso ad esorcizzare quei tragici minuti che sono costati caro a Marco Simoncelli.

Kate Fretti racconta che appena ha visto il suo Marco senza casco aveva già capito che qualcosa di grave fosse accaduto. Kate si è affidata alla preghiera, tentando in questo modo di sperare ancora un pò, ma purtroppo per il giovane pilota non c’è stato nulla da fare. Kate Fretti racconta a Matrix di essere ancora sotto shock, addirittura ha provato ad avere un contatto spirituale con Marco Simoncelli. E’ chiaro che ora la sua vita non sarà più la stessa, ma dovrà trovare la forza ed il coraggio per andare avanti, anche senza il suo grande amore.

WebWriter