Nina Moric commenta la chiusura del programma Parliamone Sabato di Paola Perego

Nina Moric ha commentato in diretta radiofonica al programma CasaM2O condotto da Alberto Dandolo e Fabio De Vivo la cancellazione immediata del programma di Raiuno Parliamone Sabato dai palinsesti della tv pubblica in seguito alle vivaci e furiose polemiche scatenate dal cartello sulle donne dell’Est. “Su alcuni punti non sono d’accordo – ha dichiarato l’ex naufraga vip dell’Isola dei famosi ed ex supermodella Nina Moric -, ma tendenzialmente questa classifica da donna dell’Est non mi offende. Io sono una ragazza dell’Est molto particolare e ovviamente non tutte siamo uguali. Però devo dire che è vero che dopo la gravidanza noi slave torniamo in piena forma subito, è un fatto genetico. Io però anche se amo essere sexy, in casa e a letto invece metto i pigiamoni. E poi il vero uomo di casa sono io, comando io. Vero Favoloso (il fidanzato della showgirl ed ex top model ndr)?

Nina Moric – Foto: Facebook

L’ex moglie di Fabrizio Corona ha poi aggiunto: “Io sto dalla parte delle donne, di Paola Perego e di tutte le ragazze dell’Est. E poi questa classifica dice il giusto: noi donne dell’est sappiamo perdonare e non portiamo rancore. E sappiamo anche cucinare. Ad esempio io l’uovo al tegamino lo so fare da Dio. Viva le donne”.

La showgirl ed ex supermodella croata Nina Moric ha espresso la sua opinione anche sulla sua seguitissima pagina Facebook: “Per rimediare alla figuraccia sulle donne dell’est, in Rai sabato nel programma della Perego si parlerà del perché scegliere un uomo africano”.

Le polemiche pro e contro la decisione della Rai di cancellare definitivamente il programma tv di Paola Perego non si placano. Polemiche politiche, critiche a go go e tweet al vetriolo… E’ diventato un vero e proprio caso nazionale…

Il tweet del marito di Paola Perego, l’imprenditore e manager dei vip Lucio Presta, del 20 marzo scorso suona oggi come un presagio: “Spero che Paola Perego sia cacciata da Raiuno anche a malo modo, così tutte le donne dell’Est-Ovest- scrittrici e giornaliste saranno salve”.

Perfino l’associazione che difende e tutela i diritti dei consumatori, il Codacons, si è schierato a favore di Paola Perego: “Per carità, nessuno vuole difendere Raiuno. Ma siamo abituati a vedere di peggio, senza che nessuno dica una parola”.

Ampiamente condivisibile lo sfogo della giornalista e conduttrice tv Rita Dalla Chiesa che sempre su Twitter ha cinguettato: “Però per l’intervista al figlio di Riina nessuno ha mosso un dito. La nostra sofferenza vale meno?”.

Una domanda giustissima che tutti pongono ai vertici Rai!

Redazione-iGossip