Nina Moric contro Mirko Scarcella “Vuoi rovinare il mio amore”

Nina Moric si è da poco sposata in Cambogia con Massimiliano Dossi e presto il matrimonio sarà legale anche in Italia, non appena la showgirl otterrà il divorzio da Fabrizio Corona. Nubi e dubbi però già si addensano su questo matrimonio dopo che sono state pubblicate diverse foto in cui Nina Moric veniva fotografata in atteggiamenti intimi con Mirko Scarcella, editore di Social Channel e miglior amico di Fabrizio Corona.

Nina Moric non ha affatto gradito le foto e il servizio che insinuavano un suo tradimento e ha ribattutto su Twitter  “Nn esiste nessuno altro solo lui!!! Altra gente vuole solo rovinare la nostra favola!!!!” ha spiegato.

Mirko Scarcella ha dunque replicato “Per quanto tempo vogliamo continuare a dire bugie Nina? Vuoi far credere che sono un falso che inventa gossip fasulli? Vuoi far credere che sono stato un pessimo amico che ti ha in qualche modo usata per “fare notizia”. Ma con che coraggio? Io sono sempre quella persona, quel Mirko che ha fatto i salti mortali per cercare di tutelarti, ho sempre speso belle parole per te, perche’ le sentivo, perche’ non sopportavo che tu potessi essere criticata dalla gente come donna, e come mamma”

“Soprattutto perche’ c’e’ proprio un bambino di mezzo: io non l’ho dimenticato mai, e tu? Io non ho bisogno di farmi notare, non ho alcun interesse nel farmi notare, ed e’ bene che questo concetto entri nella tua mente! Detto cio’ io so che cos’e’ successo a Taormina, so che cosa ci ha legati. Ho trovato una foto, uno scatto che feci stupidamente per me, per ricordarmi dei momenti splendidi passati insieme”

“Una foto che non avrei mai pubblicato se tu fossi stata leale con me, almeno quanto io lo sono sempre stato con te. Sai che sono in possesso di alcuni scatti che abbiamo fatto per immortalare quei bellissimi momenti trascorsi insieme…… bene, quegli scatti li custodisco gelosamente e non ho mai avuto nessuna intenzione di pubblicarli proprio per la stima ed il rispetto che nutro nei tuoi confronti”

Valentina