Oscar 2012: Eddie Murphy non è più il presentatore

Eddie Murphy

Manca ancora qualche mesetto all’attesa serata degli Oscar, dove vengono eletti i miglior film e i miglior attori dell’intera stagione cinematografica. E’ sicuramente la manifestazione più importante per il mondo del cinema e quindi è necessario che tutto sia assolutamente perfetto. Il presentatore di questa edizione degli Oscar 2012 doveva essere Eddie Murphy, parliamo al passato perché ormai l’attore ha deciso di tirarsi fuori dall’intero progetto. Eppure la sua squadra era già al lavoro da un bel pò di tempo per riuscire a creare una serata davvero speciale e ricca di risate. Purtroppo Eddie Murphy non sarà più il presentatore degli Oscar 2012, ma perché?

Tutto a causa del regista Brett Ratner, che aveva avuto il compito di dirigere questa attesissima serata. Ratner, durante una manifestazione che non c’entrava nulla con la notte degli Oscar, si è lasciato scappare una battutina omofoba che ha scaturito non poche polemiche. La frase incriminata è la seguente :“Noi non facciamo prove, le prove le fanno i froci.” Una frase che inevitabilmente ha fatto scattare l’ira non solo del mondo omosessuale, ma di tutte le persone che credono nella libertà di vivere la propria sessualità come pare e piace. Per il regista Brett Ratner non c’è stata quindi altra via di uscita se non quella delle dimissioni.

Non sarà più lui quindi a dirigere la notte degli Oscar e di conseguena anche Eddie Murphy ha deciso di tirarsi fuori da tutta questa situazione. Qualcuno ha visto il gesto dell’attore come una sorta di atto di solidarietà verso il suo regista amico, in realtà Eddie Murphy ha fatto capire che aveva ormai una sua squadra e senza il capo non si poteva andare avanti. Così l’attore ha preferito lasciar perdere questa importante opportunità, ora la curiosità riguarda ovviamente il nuovo presentatore. Chi il 26 febbraio del 2012 presenterà la nuova notte degli Oscar? Al momento non c’è alcun nome.

WebWriter