Pamela Perricciolo rivela a Selvaggia Lucarelli: “Io, Pamela Prati ed Eliana Michelazzo abbiamo le stesse responsabilità”

Pamela Perricciolo ha confessato a Selvaggia Lucarelli ciò che tutto il Paese sapeva e che Roberto D’Agostino aveva già denunciato da diverse settimane in merito alla truffa del gossip del secolo legata al matrimonio farsa dell’ex star del Bagaglino con il fantomatico e inesistente imprenditore edilizio Marco Caltagirone.

Eliana Michelazzo, Pamela Perricciolo e Pamela Prati – Foto: Instagram

L’agente dei vip Pamela Perricciolo ha rivelato alla giornalista de Il Fatto Quotidiano, Selvaggia Lucarelli: “Tutte e tre abbiamo responsabilità in questa storia. Avevamo firmato un accordo di riservatezza, quindi abbiamo interesse a tacere, no? Io ho deciso di dire la verità ma le altre due non lo faranno mai”.

Ha rispedito al mittente le accuse della sua ex socia, Eliana Michelazzo, e della sua ex cliente, Pamela Prati, svelando tutta la verità: “Tutte e tre abbiamo delle responsabilità in questa storia, la password dell’account di Mark Caltagirone la ha Pamela Prati, Simone Coppi è un fake inventato tanti anni fa, gestito anche dalla Michelazzo. Noi tre avevamo firmato da un legale un accordo di riservatezza, quindi tutte abbiamo interesse a tacere, no?”.

“È stato un gioco, non ci sono colpe legali – ha raccontato Pamela ., io ho deciso di dire la verità ma le altre due non lo faranno mai. Eliana prende 7000 euro a puntata dalla D’Urso, io non voglio né soldi né la tv. Pamela ha dei debiti”.

In conclusione, Pamela Perricciolo ha sottolineato: “È stato tutto un gioco, inutile ora andare in tv a fare le vittime. Io l’ho detto a Eliana: ma tu pensi di ripulirti? Se qualcuno vuole il suo bene non la inviti più in tv. (…) Io? Mi sento più libera dopo aver detto queste cose”.

Pamela Prati e lo scandalo Mark Caltagirone

La celebre showgirl ha confessato a Verissimo di Silvia Toffanin di essere stata plagiata dalle due ex manager Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. L’ex star del Bagaglino, Pamela Prati, ha ammesso che Mark Caltagirone non esiste, che non l’ha mai visto e neanche mai sentito al telefono.

Intanto le manager dell’Aicos, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, sono state ascoltate in merito all’aggressione con l’acido ritrovato fuori casa della soubrette. La polizia postale ha scoperto l’identità dei due presunti figli in affidamento.

Ora Pamela Perricciolo ha rivelato che erano tutte e tre complici e responsabili della truffa del gossip che ha avuto una vasta eco su tutti i media.

Redazione-iGossip