Paola Saulino fa a pezzi Rocco Siffredi: “È brutto, invecchiato e con i lardominali”

Paola Saulino ha demolito uno dei miti italiani del cinema adult internazionale Rocco Siffredi durante un’intervista al vetriolo rilasciata a Radio Radio. La star del Pompa Tour ha fatto a pezzi il famoso e popolare regista, attore e produttore cinematografico di film per adulti.

Paola Saulino e Rocco Siffredi – Foto: Instagram

L’attrice e web influencer napoletana ha espresso la sua opinione senza peli sulla lingua: “Non penso che l’età sia un qualcosa di particolarmente attraente. Ultimamente, per esempio, sto preferendo i miei coetanei. Ma, ad esempio, c’è una star che è considerata un sex symbol in Italia che è Rocco Siffredi. A me lui non piace proprio, lo trovo brutto, ma come show-man lo trovo simpaticissimo. Lui non è famoso per la sua bellezza – ha asserito la star del Pompa Tour – ma per un’altra caratteristica, però quando è in un video e si ripresenta ogni tanto sulle scene è vecchio. Se uno è vecchio, è vecchio. Siffredi ha quei lardominali che non voglio vedere in una scena a luci rosse”. Un’accusa che per la verità era stata già sollevata due anni fa dalla famosa escort transessuale turca e militante sfegatata della Lega di Matteo Salvini, Efe Bal, a Novella 2000: “Era meglio se Rocco se ne stava dietro la cinepresa. A una certa età si rischia di diventare patetici… perché non basta più avere le misure”.

Paola Saulino si è poi espressa sulla sfilata da cardiopalma della diva della musica internazionale Jennifer Lopez in occasione dell’ultima Fashion Week milanese: “È veramente figa, è una che se la guadagna la sua figaggine, ma non credo che cederebbe alle lusinghe di chiunque visto che non è una donna di basse pretese”.

E voi che cosa ne pensate delle critiche di Paola Saulino ed Efe Bal nei confronti di Siffredi?

Redazione-iGossip