Paola Turci ha desiderato un bambino una volta sola

Paola Turci ha desiderato un bambino una volta sola. La famosa e popolare cantautrice, che ha gareggiato con la canzone Fatti bella per te al Festival di Sanremo 2017 di Carlo Conti e Maria De Filippi, ha rilasciato una lunga intervista a Vanity Fair in cui ha parlato di amore, maternità e tanto altro ancora. L’artista si è soffermata sul significato della sua canzone sanremese: “Farsi belle per sé significa impegnarsi per raggiungere l’accettazione, dirsi sinceramente che ti piaci, o lavorare in quel senso. Volersi bene va ben oltre il truccarsi”.

Paola Turci – Foto: Facebook

Ogni 15 agosto, giorno del suo terribile incidente, Paola Turci festeggia un secondo compleanno: “Ero incazzata nera. Guidavo sulla Salerno-Reggio Calabria, dovevo caricare il cellulare, mi sono distratta dalla strada e subito dopo è stato troppo tardi. Ci sono voluti anni perché ammettessi la debolezza, smettessi di fare finta, mi dicessi: mi amerò lo stesso. Mi dicevano: Sei fortissima, sei bravissima. Come fai? Che coraggio! Reagivo isterica: Sì, sì, sono tranquilla. Quando invece non lo ero per niente. Nei Ferragosti successivi, ho sempre brindato. Da allora, il 15 agosto è il mio secondo compleanno. La cicatrice c’è, sta lì. Ormai mi dimentico se è a destra o a sinistra. A volte non penso neanche più a coprirmela, così la gente finalmente la vede. Perché non mi fa più neanche soffrire. Perché anzi la ringrazio: senza quella, forse sarei rimasta una normale”.

Non vuole più avere un uomo al suo fianco e ha desiderato soltanto una volta di diventare mamma. “Un figlio? Ad un certo punto – ha raccontato l’artista a Vanity Fair -, arriva la resa. Ti dici: “La menopausa è quasi qui e se non ho fatto di tutto per averlo è perché in fondo non l’ho mai voluto davvero”. Un bambino, l’ho desiderato una volta sola. Ero innamorata ma lui ne aveva già uno e non si è fidato di me. Oggi ringrazio il cielo. Stare con un uomo no – ha specificato Paola -, ma proprio no. Specie con quelli che adesso sembrano innamoratissimi. L’amore ha deviato, ha cambiato indirizzo. Quella passione che sentivo per un fidanzato ora si rivolge ad altre persone: nipoti e amici”.

Ha poi svelato un aneddoto sulla sua partecipazione al Festival di Sanremo 2017. Quale? “Avrei voluto slacciarmi la giacca e restare così – ha rivelato Paola Turci -, senza camicia, senza niente. Non l’ho fatto perché non l’ho ritenuto giusto, né possibile. Anni fa, a Playboy dissi no. Oggi saprei come spogliarmi. A quest’età sa di assurdo, di quasi impossibile”.

Redazione-iGossip