Patrick Pugliese shock su Antonio Zequila: “Ha detto che mi avrebbe sgozzato”

Patrick Pugliese ha rilasciato delle dichiarazioni shock su Antonio Zequila durante una recente intervista rilasciata a Fanpage.it. Il simpatico, divertente e irriverente gieffino è stato uno dei protagonisti principale della quarta edizione del reality show di Canale 5, il Grande Fratello Vip. Tra Patrick e Antonio non corre buon sangue. Anche durante il reality show condotto da Alfonso Signorini i due ex gieffini si sono scambiati accuse pesanti e durissime.

L’ex concorrente del Grande Fratello e del Grande Fratello Vip ha dichiarato: “Quella di Zequila è stata pura strategia. È stato uno sbruffone, ha insultato dal primo giorno, continuava a dire a Sossio Aruta che è un ignorante e dal pulpito di uno che chiamano Er mutanda mi fa ridere. Allora ho deciso di avvicinarmi ma non ha voluto sentire ragioni. Quindi gli ho fatto provare il televoto. Il risultato dell’8% credo gli resterà tatuato a vita. Se l’è cercata con cattiveria quella fine. È impazzito – ha aggiunto Patrick Pugliese -, ha perso il polso dopo avere fatto un percorso ignobile. Ha raccolto quello che ha seminato. È stato mosso dal suo ego ed è stato penalizzato al televoto”.

Fin qui nulla di strano. Strategie, tattiche e televoto. Poi però Patrick ha rivelato: “Ha detto mille volte che mi avrebbe sgozzato, impiccato, tagliato a pezzi. Diverse volte. Lo faceva per ridere, in senso figurato, ma ha detto cose peggiori di quelle dette da altri concorrenti. Nemmeno per un secondo mi sono sentito offeso da Zequila perché non ho alcuna stima intellettuale nei suoi confronti. Detto da lui, mi viene da ridere”.

E voi che cosa ne pensate di queste minacce di morte? Che cosa pensate di Patrick Pugliese e Antonio Zequila? Chi tra i due è il vostro preferito?

Redazione-iGossip