Rai Uno censura il matrimonio gay

scena tratta dalla fiction un ciclone in convento

La Rai censura un puntata delle fiction Un ciclone in convento che ha come protagonisti due ragazzi Gay e il loro matrimonio. La puntata in questione ha il titolo di Romeo & Romeo.
La fiction di Suor Theresa è in onda su Rai Uno dal 2004 anno della prima puntata. Gli ascoltatori più affezionati si sono accorti che la trama era andata un opi’ troppo avanti in una sola puntata e si sono lamentati con Rai Uno scatenando una vera e propria polemica.

Indispettito anche il Anja Konen Praxl porta voce della casa produttrice NDF che produce Suor Therese.
“ci sentiamo indignati, la reazione della rete italiana è stata esagerata”, avrebbe commentato la Praxl accendendo una polemica con l’Italia che sembra non volersi placare.
Anche la deputata del PD Paola Concia ha detto la sua: “L’Italia è ancora in dietro, il governo di destra non agevola certe cose, mentre in Germania le nozze gay sono all’ordine del giorno” ha commentato la deputata. Paola Concia è una gay dichiarata e da poco si è sposata con la sua compagna in un paese europeo.
E Mazza come si difende? “Dovevamo togliere una puntata per problemi al palinsesto e abbiamo deciso di togliere quella.” “ Inoltre” aggiunge, “ il matrimonio si svolgeva su un altare cattolico cristiano e la messa era celebrata da una suora, questo avrebbe inevitabilmente portato polemiche”. E invece è andata quasi peggio.

La polemica non si placa tanto che Marrazzo, direttore del Gay Center, ha chiesto le dimissioni del direttore di Rai Uno. Certo è che a scene forti in televisione ci siamo abituati. Nudi, scene di guerra, omicidi e scene di sesso accompagnano interamente la giornata televisiva. Su qualsiasi rete. Siamo sicuri che vedere il matrimonio di due ragazzi avrebbe scandalizzato tanto? Comunque noi non possiamo fare altro che stare a guardare…

WebWriter