Raimondo Todaro sull’ex moglie Francesca Tocca: “L’affetto non si è mai esaurito”

Raimondo Todaro è tornato a parlare della sua ex moglie Francesca Tocca durante un’intervista rilasciata a Novella 2000. Il maestro di Ballando con le stelle è stato di recente operato d’appendicite e al suo fianco in ospedale c’era proprio la ballerina professionista Francesca Tocca. Anche se il loro matrimonio è finito già da un pezzo, sono rimasti in ottimi rapporti.

“In ospedale con me – ha raccontato Todaro alla rivista di cronaca rosa – poteva esserci solo un parente, e Francesca fa parte della mia famiglia. Anche se il nostro matrimonio è finito, l’affetto non si è mai esaurito. Mi è stata accanto fin da subito. Ho iniziato a sentirmi male il sabato notte, – ha ricordato ripercorrendo quei momenti – dopo la prima puntata di Ballando. La domenica sono andato a prendere mia figlia… dopo un po’ avevo dolori e, conoscendo il mio corpo, ho pensato che non fosse normale. Avevo paura di stare da solo in casa con la responsabilità di mia figlia”.

Il maestro di Ballando con le stelle ha fatto affidamento su Francesca: “L’ho chiamata… è stata con me tutto il giorno, ha dormito a casa mia, il giorno dopo mi ha accompagnato a fare l’ecografia che confermava l’appendicite. I miei genitori sono arrivati a Roma dalla Sicilia il giorno dopo, quindi la presenza di Francesca è stata fondamentale per me. È la dimostrazione che quando dico che tra noi il sentimento si è solo trasformato, è la verità”.

Ora Raimondo è felicemente fidanzato con Elisa Isoardi. La loro storia d’amore procede a gonfie vele. “Sono tornato in pista per lei, Elisa Isoardi, perché se lo meritava – ha detto Todaro -. Vederla ballare da sola quando ero in ospedale è stato durissimo. Mi sentivo come se i miei parenti stessero festeggiando il Natale e io potevo solo guardarli”.

Elisa Isoardi e Raimondo Todaro in un selfie - Foto: Instagram
Elisa Isoardi e Raimondo Todaro in un selfie – Foto: Instagram

“Con Elisa ho legato molto – ha ammesso – anche se la conoscevo già da prima. In passato mi era capitato di partecipare ad alcune puntate della sua ‘Prova del cuoco’, ma non avevamo mai approfondito. Oggi – ha proseguito – posso dire che è una bella scoperta: non pensavo fosse così dolce. Nella disgrazia ci siamo uniti ancora di più. Quando ero in ospedale mi chiamava più volte al giorno… il nostro è un rapporto difficile da spiegare: se una persona la senti vicina, la senti e basta”.

Redazione-iGossip