Remo Angeloni Ringrazia Karim Capuano : Nell’Incidente Mi Ha Salvato La Vita

È trascorsa poco più di una settimana dal giorno del terribile incidente che ha visto coinvolta una Smart for two sulla quale viaggiavano Karim Capuano, ex tronista di Uomini e Donne ed un suo amico, il fotografo Remo Angeloni. Proprio quest’ultimo, nonostante abbia riportato numerose ferite, è riuscito a sopravvivere all’impatto contro un bus, che a quanto pare è stato attutito proprio dal palestrato, che purtroppo versa ancora in gravi condizioni all’Ospedale San Camillo di Roma.

A parlare dell’incidente è proprio Remo, il quale spiega che quella sera erano andati in un bar di Velletri per un aperitivo e subito dopo si sono rimessi in macchina. All’altezza del 44esimo chilometro della via Appia a Roma (Strada piena di dossi come sottolinea il ragazzo) si sono ritrovati davanti un autobus che occupava tutta la strada e, che Karim non ha potuto evitare: “Ci eravamo fermati in un bar di Velletri per prenderci un aperitivo , una vodka al lime poi siamo rimontati in macchina e stavamo percorrendo la Via Appia che come tutti sanno è piena di dossi. All’ improvviso ci siamo trovati davanti un grosso pulman che occupava tutta la strada, ed era inevitabile Karim non ha potuto fare nulla l’impatto era inevitabile”. Il giovane ora è molto preoccupato per le condizioni in cui si trova l’amico, che spera di riabbracciare e soprattutto ringraziare per avergli appunto salvato la vita.

Il fotografo confessa infatti che l’ex protagonista di Uomini e Donne l’ha protetto con il suo corpo mentre si schiantavano contro il mezzo: “si è gettato addosso a me nel momento dell’impatto, se non lo avesse fatto forse non sarei qui a parlarvi. Mi ha salvato la vita e mi sento in colpa per non aver ancora avuto modo di ringraziarlo”.

Al momento purtroppo Remo non potrà ringraziare Karim in quanto è ancora in coma. Come abbiamo spiegato alcuni giorni fa, a preoccupare maggiormente è un ematoma alla testa, che dovrebbe asciugarsi bene per poter dare una speranza di vita al moro.

Restiamo in attesa di nuovi aggiornamenti su questa vicenda, sperando che molto presto Karim riapra gli occhi.

WebWriter