Robert Pattinson Non Crede Di Essere Bello

Quant’è difficile essere un sex symbol, lo è ancora di più se uno non ci si sente affatto. E’ quanto capitato a Robert Pattinson che, da quando è diventato popolarissimo grazie alla saga di “Twilight“, si ritrova ogni giorno attorniato da ragazzine urlanti che lo osannano per la sua incredibile bellezza.

In realtà il giovane attore si sente molto imbarazzato quando lo definiscono un sex symbol, Pattinson infatti non crede di essere così bello. Anzi in una recente intervista ha confessato di temere tutt’ora il confronto con il suo personaggio perfetto Edward Cullen. Eh sì perché il vampiro che si racconta nella saga è praticamente invincibile, ricco di fascino. Il bel Robert non era come ora tutti lo vediamo, infatti l’attore ha evidenziato un particolare interessante prima che fosse scelto proprio come protagonista di questa incredibile saga.

Pattinson lesse con attenzione il libro e rimase molto preoccupato da come poter interpretare il personaggio di Edward, visto che il bell’attore era anche un pò cicciottello. Insomma sembra che nonostante il successo Robert Pattinson non si sia montato la testa e si senta sempre il solito ragazzo normale, altro che bellezza assoluta!

WebWriter