Robert Pattinson “Braccato” Dai Paparazzi

Dopo il grande successo del film “Twilight”, Robert Pattinson è diventato uno dei personaggi internazionali più amati dal pubblico.

I fan seguono ogni suo passo, sia nel mondo del cinema sia nella vita privata, in particolar modo non perdono l’occasione di immortalarlo al fianco della fidanzata Kristen Stewart, conosciuta proprio sul set della fortunata saga sui vampiri.

Credete che la vita da “Vip” soddisfi sempre Robert? Ebbene no!

Uno dei lati negativi di quel mondo paiettato, sono i paparazzi. L’attore ventiquattrenne mostra a “OK! Magazine” tutto il suo sconforto, a causa dei fotografi che continuano a seguirlo in modo quasi ossessivo: “In America non posso fare nulla! fosse come a Londra, ma negli States è cambiato tutto. Non posso uscire perché non voglio storie sbattute sui rotocalchi che mi riguardino. Chiunque ama starsene in giro e farsi fotografare tutto il tempo, a me sembra semplicemente da persona noiosa e molto deludente”.

Vorreste scambiare la vostra vita (anche per un solo giorno) con quella di Robert Pattinson ?

Continuando a parlare di questo “problemino” il vampiro Edward Cullen confessa di sentirsi quasi paranoico, ma subito dopo spiega come tutto ciò si possa sopportare. Essere seguito dai paparazzi è la conseguenza del grande successo ottenuto e, tutto ciò rende felice Robert, in quanto: “la fama mi permette di fare i film che voglio…“.

Insomma anche se i paparazzi lo rendono paranoico, è giusto e positivo che ci siano!

A voi è piaciuta la saga di Twilight?

WebWriter