Rocco Siffredi è uno smemorato? Franco Trentalance: “Con lui come regista ho girato due film a luci rosse”

Rocco Siffredi è uno smemorato? La domanda sorge spontanea dopo aver ascoltato le parole pronunciate dall’ex attore di film per adulti Franco Trentalance durante un’intervista rilasciata al programma radiofonico La Zanzara. Il botta e risposta tra Siffredi e Trentalance prosegue senza soste.

Lo scontro tra i due ha avuto inizio qualche settimana fa quando Trentalance parlando di Siffredi ha dichiarato al programma radiofonico: “Ci conosciamo da una vita. Non c’è più concorrenza, perché io mi sono ritirato. Noi non ci siamo né simpatici né antipatici. La stampa invece ha cercato sempre di creare lo scontro… e a volte ci è riuscita. Hanno sempre cercato di fare come con Vasco e Ligabue. Se io dico che con Rocco non ci siamo né simpatici né antipatici, la stampa titola: Rocco non mi è simpatico”.

A stretto giro è arrivata la smentita di Rocco nazionale a La Zanzara: “In trent’anni, lui sarà una ventina che va in giro, non l’ho mai incontrato su un set – ha sottolineato Siffredi -. Mai. Devo dirti che ho girato con tutti i registi al mondo, mai visto Trentalance. Ci sarà un motivo. Vuol dire che c’è il giocatore di serie A e quelli della Promozione”.

Ora è arrivata la nuova stoccata di Franco a Rocco sempre a La Zanzara: “Con Rocco in realtà ho girato due film, con lui come regista: uno nel ’95 e uno nel ’96, insieme all’attrice Sandy Balestra, che forse qualcuno ricorderà. E inoltre facemmo insieme, come attori, un servizio fotografico a Roma prodotto dal buon Riccardo Schicchi. Però allora avevo i capelli e non ero rasato come oggi, forse per questo non si ricorda”.

Chi ha ragione? Chi sta mentendo? Rocco è davvero uno smemorato come scrivono alcuni utenti sui social? Molto presto ne sapremo qualcosa in più. Stay tuned!

Redazione-iGossip