Rocco Siffredi “Vorrei Cassano in un mio film a luci rosse”

rocco-siffredi

Rocco Siffredi, ospite nel programma La Zanzara in onda su Radio24, parla dei Mondiali di Calcio in Brasile (per i quali ha fatto voto di castità) e rivela chi vorrebbe come collega in un film a luci rosse: “Cassano è il number one, il numero uno insieme a Totti che a questi Mondiali non c’è” ha detto Siffredi che ha rivelato di volere Antonio Cassano in un filmino hot: “Lo prenderei subito per un film. Cassano è veramente portato. Quando hai l’animale dentro di te non è che lo mandi via. Ora si è dato una compostezza, ma vedrete che prima o poi l’animale esce fuori di nuovo”.

Rocco Siffredi invece ha raccontato di avere qualche dubbio su Mario Balotelli “No, non lo prenderei. Troppo conflittuale, sempre incazzato”, ha detto l’attore e regista a luci rosse. “Deve rilassarsi un po’ di più. Ha un fisico pazzesco, mi sembra disinibito e non disdegna essere bene attorniato”, ha raccontato Rocco Siffredi. “Ma come carattere no. Le persona che riuscirebbe davvero è Cassano, sicuro”.

“Pirlo potrebbe sorprendere” ha detto del calciatore dell’Italia “e anche Buffon, adesso che è tornato libero” ha concluso Rocco Siffredi.

valentina