Massimiliano Rosolino crisi scampata con Natalia Titova

Natalia-Titova-è-incinta-secondo-figlio-per-Rosolino-638x425

Massimiliano Rosolino e Natalia Titova stanno insieme ormai da sette anni. Il nuotatore ha recentemente raccontato di aver avuto un piccolo periodo di crisi con la ballerina quando lui partecipava al programma Pechino Express mentre lei lavorava a Ballando con le stelle “Contatti zero. Quaranta giorni senza sentirsi, senza vedersi. Ho girato una fetta del pianeta, dal Vietnam alla Cambogia, poi Laos, Thailandia, ma ho lasciato il mio mondo a casa, a Roma. Quando sono tornato dal reality Pechino Express pensavo che la vita potesse riprendere un ritmo blando, naturale. Sbagliavo. Il lavoro ha preso il sopravvento. Gli impegni hanno iniziato a incombere, incalzare, le trasferte a tenerci ancora lontani. E abbiamo rischiato di perdere il nostro equilibrio di coppia” ha spiegato Massimiliano Rosolino.

“Diciamo che tensioni forti non sono mancate tra noi” ha spiegato poi Rosolino “Quando si corre tutti e due a mille all’ora è facile uscire di strada. L’importante è sapere quando togliere il piede dall’acceleratore, fermarsi in tempo ed evitare il patatrac”.

“Al mio ritorno da Pechino Express avevo voglia di normalità” ha spiegato il nuotatore olimpionico “Non sognavo altro. Ma non è andata così. Giustamente Natalia aveva ripreso a lavorare sodo per Ballando con le stelle. Era il grande rientro in tv dopo il secondo parto. Voleva tornare in forma perfetta, si allenava tantissimo: ora è una bomba! In contemporanea aveva la scuola di danza da mandare avanti. Poi è partito il programma, con le prove e le dirette ogni sabato sera. Lei sempre presissima, io tre volte la settimana lasciavo Roma per andare a Napoli, dove sono il direttore del Caravaggio Sporting Village, uno tra i più grandi impianti sportivi della città”.

Valentina