Ruby Rubacuori finalmente mamma

Ruby Rubacuori mamma

Da poche ore Ruby Rubacuori è diventata mamma. E’ da un bel pò di tempo che non si sentiva più parlare della diciannovenne ragazza coinvolta nello scandalo giudiziario che ha travolto Silvio Berlusconi. Il Ruby Gate fu un tormentone incredibile che diede tanta popolarità alla giovane ragazzina di origini egiziane. Karima El Marough, questo il nome originale della ragazza, questa matttina ha dato alla luce la sua primogenita, Sofia Aida. Quando scoprì di essere incinta, tutti pensarono ad una trovata pubblicitaria, era insomma il periodo in cui la ragazza amava apparire per le varie trasmissioni televisive e soprattutto nelle varie discoteche.

In pochi mesi è riuscita insomma a costruirsi una sua popolarità importante che le ha anche garantito di guadagnare un bel gruzzoletto. Ruby però, nonostante fosse stata la principale protagonista di quest’inchiesta giudiziara che ha travolto Berlusconi, è riuscita ad emergere e a mantenersi la popolarità sfruttando il momento propizio. Quando poi ha dichiarato di essere fidanzata con Luca Risso, anche il gossip ha iniziato ad interessarsi della vita di Ruby Rubacuori. Non passavano giorni senza che si parlasse della ragazza, ogni rivista, ogni articolo aveva come protagonista la ragazza che il Premier aveva salvato da un destino crudele.

Ruby quindi aveva da subito parlato di famiglia con il suo Luca, si era pensato addirittura ad un matrimonio imminente, ma in realtà è arrivata prima la gravidanza. Una scelta di vita importante per una ragazzina appena maggiorenne dare alla luce un figlio. Ruby però aveva dichiarato più volte che sentiva l’esigenza di poter coronare al meglio il grande amore con il suo Luca Risso. Ecco che allora questa mattina è nata la sua primogenita Sofia Aida nell’ospedale di Villa Scassi a Genova. Risso aveva cercato di depistare i vari cronisti dicendo che la compagna avesse già partorito a Milano, poi si è scoperto in realtà che da ieri sera Ruby Rubacuori è ricoverata in quest’ospedale genovese, ora completamente blindato.

WebWriter