Sara Tommasi e Andrea Diprè: il video musicale Nel mio privè spopola su Youtube

Sara Tommasi e Andrea Diprè di nuovo insieme nel video musicale dal titolo Nel mio privè. Nessun ritorno di fiamma tra la showgirl di Terni e il critico d’arte. Questa hit è nata un po’ di tempo fa quando l’ex coppia vip più trash del jet set nazionale scioccava il popolo della Rete con filmini hot, dichiarazioni choc e inni alla droga. Il video musicale è stato pubblicato sulla piattaforma digitale Youtube e ha già superato le 600mila visualizzazioni! Sta spopolando sui social network, in particolar modo su Facebook, scatenando aspre polemiche e reazioni.

In apertura del video compare la frase del filosofo, poeta, compositore e filologo tedesco Friedrich Nietzsche “Dio è morto” seguita da “Io sono ancora vivo” del controverso e chiacchierato avvocato Andrea Diprè. Poi Sara Tommasi e Andrea Diprè cantano, ballano ed esaltano i valori del dipreismo: sesso, denaro e cocaina.

Oggi però Sara Tommasi è in cura per via del suo noto problema di salute (disturbo bipolare), come ha rivelato lei stessa alcuni giorni fa in un’intervista rilasciata al quotidiano Il Corriere della Sera e si trova con alcuni amici a Chioggia. Il critico d’arte è finito al centro delle polemiche per via del suo titolo di avvocato.

Lui sulla sua seguitissima pagina Facebook ha pubblicato la foto del suo tesserino da avvocato e ha scritto: “Voglio precisare quanto segue: io, DOPO la laurea in Giurisprudenza e DOPO il tirocinio di due anni presso uno studio legale, ho regolarmente superato l’ESAME DI STATO (che consta di prove scritte e orali) per diventare AVVOCATO. Quindi, come dimostra il mio tesserino sotto, sono un AVVOCATO a tutti gli effetti. Esigo quindi il MASSIMO RISPETTO da CHIUNQUE e non accetto confronti con gente che non abbia conseguito una qualifica del mio livello”. Tanto basta per scatenare il popolo del web con sfottò, battute ironiche e sarcastiche!

Redazione-iGossip