Sara Tommasi news, è tornata dai suoi genitori: “Mi dissocio da Andrea Diprè”

Sara Tommasi news mi dissocio da andrea dipre

Sara Tommasi è tornata dalla sua famiglia e ha finalmente scaricato una volta per tutte il critico d’arte e avvocato, Andrea Diprè. La showgirl di Terni, che è laureata alla Bocconi di Milano, ha voltato pagina e ha chiuso uno dei capitoli più delicati e difficili della sua vita. L’ha rivelato lei stessa in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook in cui ha precisato un aspetto importante: “Mi dissocio da tutto ciò che è successo e ho fatto quando era con Diprè“. I suoi fan hanno tirato un sospiro di sollievo e anche tanti personaggi famosi del jet set nazionale.

Tra video porno in Rete, dichiarazioni shock sulla droga e matrimonio-bufala Andrea Diprè e Sara Tommasi avevano catalizzato l’attenzione dei media in questi ultimi mesi. Selvaggia Lucarelli aveva attaccato Andrea Diprè poiché stava sfruttando l’ex naufraga vip dell’Isola dei famosi per farsi pubblicità infischiandosene del precario stato di salute della soubrette di Terni. Gli ex personaggi di Uomini e Donne, Ivan Portulano e Alessio Lo Passo, avevano massacrato il controverso e chiacchierato critico d’arte sulla sua pagina social che era stata temporaneamente sospesa da Facebook.

Alcuni giorni fa si era schierato contro Andrea Diprè anche la soubrette Georgia Viero, accusandolo di istigare la violenza sulle donne. La biscardina in diretta radiofonica a I Radioattivi in onda su Radio Club 91 aveva asserito: “Da donna, da essere umano mi fa male vedere tutto questo – aveva detto la showgirl e attrice argentina – Non posso restare zitta di fronte a un abuso e maltrattamento psicologico per divertire i seguaci virtuali e il popolo di Facebook“.

Proprio come aveva già sottolineato Selvaggia Lucarelli sul caso Sara Tommasi anche Georgia sostiene infatti che Andrea Diprè stava consapevolmente sfruttando un’incapace famosa e stava istigando alla violenza sulle donne, al consumo di stupefacenti e al nichilismo: “Sono stufa di vedere i loro video. Come utente di Facebook sono felice che sia stato denunciato perché l’avvocato dipreista va punito. Chi sbaglia paga, viviamo in una società e ogni libertà ha un proprio confine”. Ora speriamo che Sara non ricadi in un nuovo tranello di Diprè!

Redazione-iGossip