Selen è una nonna single e felice: “Non mi concedo da un anno e mezzo”

Selen è una nonna single e felice. In un’intervista l’ex attrice a luci rosse Luce Caponegro ha rivelato che è un anno e mezzo che non si concede. Non ha nemmeno 50 anni, ma già può festeggiare l’arrivo della nipotina, figlia del primogenito Kangi: “È una bimba splendida – ha dichiarato l’ex star di film per adulti al quotidiano Il Messaggero – Sono sicura che, crescendo, diventerà ancora più bella”.

Selen in primo piano – Foto: Facebook

L’ex diva a luci rosse, che non rinnega i film hot, è titolare di un centro estetico a Ravenna (Luce Estetica e Benessere) e dopo il divorzio dal terzo marito Antonino Putortì nel 2015, è single e felice: “È un anno e mezzo che non mi concedo. Nella mia vita ho avuto tante delusioni ma sono innamorata dell’amore e continuo a pensare che, da qualche parte nel mondo, c’è l’uomo giusto per me”.

Selen dedica la sua quotidianità alla famiglia, in particolare al figlio Gabriele (10 anni) e alla nipotina Melia.

In un’intervista rilasciata diversi mesi fa al Corriere della Sera, Luce Caponegro aveva sferrato un attacco al vetriolo nei confronti del ricco, potente e influente divo dell’hard Rocco Siffredi. “Da giovane ero un cavallo pazzo – ha detto Selen -, vivevo con irruenza le passioni e non consideravo le conseguenze delle mie azioni e delle mie scelte. Oggi sono più riflessiva, anche se quando mi innamoro perdo lucidità”. Per quanto riguarda i ricordi di quando diede l’addio al mondo dell’adult nel 1999 aveva asserito: “Era brutto vedere le ragazze dell’Est costrette al sesso estremo sei ore di seguito per un capriccio del regista. Con una scena guadagnavano la paga di un anno a Budapest. Lo squallore, la droga… Ma circola anche nella tv dove c’è più ipocrisia che nell’hard. Ho fatto tutto alla luce del sole. Avevo un contratto capestro – aveva sottolineato Luce -, gli ultimi tempi sono stati una tortura, la trasgressione era diventata un lavoro odioso. Ho dovuto fare film quando volevo smettere, cercando di costruire ciò che ho sempre desiderato, una famiglia. Rocco Siffredi? Era violento. Ho avuto un flirt con un attore a luci rosse turco, bellissimo”.