Serena Dandini infuriata con la Rai

Serena Dandini Rai

Com’era prevedibile Serena Dandini non ha per niente accettato la cancellazione del suo programma Parla con me a pochi giorni dalla messa in onda. E’ guerra aperta contro la Rai per tutti questi presentatori-giornalisti messi alla porta a causa di un qualcosa di particolare che sta avvenendo all’interno dell’azienda. Serena Dandini infuriata con la Rai, non solo per averla tenuta in stand by per molti mesi, ma anche per non aver chiarito alcuna motivazione riguardante la cancellazione del suo Parla con me. La Dandini, ironica e intelligente come sempre, ha cercato di chiedere una spiegazione per tutto quello che è successo, ma al momento non sembra esserci.

La presentatrice è davvero infuriata con la Rai, rea di averli fatto aspettare praticamente due mesi senza alla fine concludere niente, ecco le parole della presentatrice “In questo momento potevo essere a fare il mio programma da qualche altra parte se non ci avessero falsamente rassicurato. Ho scritto al Corriere della Sera a giugno una lettera un po’ naif per chiedere se mi sarebbe stato possibile fare il programma, ci rispose la Lei, rassicurandoci, ma poi è finita come avete saputo.” Insomma la Rai li ha voluti bloccare a quanto pare appositamente, ma perché poi?

Serena Dandini e il suo intero cast collaborativo avevano già tutto pronto, erano anche state messe in atto le richieste mosse dal Consiglio di amministrazione della Rai con una riduzione dei costi e qualche cambiamento di contenuti. La presentatrice però ha le idee chiare, il suo Parla con me si farà, andrà in onda. Non sarà ovviamente la Mediaset ad “ospitarla”, ma la Dandini sta lottando insieme i suoi famosi 14 autori per ritornare sullo schermo. Serena Dandini infuriata con la Rai anche perché Parla con me non è frutto dell’azienda pubblica, come si vuol far credere, ma un’idea della stessa presentatrice che poi praticamente ha regalato alla Rai. Dove andrà la Dandini?

WebWriter