Star Academy è un flop, ma Facchinetti lo difende

Star Academy flop

Non è stato sicuramente un esordio fortunato per Star Academy, nuova trasmissione di talenti targata Raidue. Dopo aver lasciato che X Factor traslocasse su Sky, la Rai ha pensato di affidarsi a questo nuovo format che non tanto si distacca proprio da quello precedente. La base di Star Academy è data dai ragazzi di talento, proprio come accadeva anche ad X Factor. E’ la musica la protagonista assoluta del programma, provando a far emergere giovani ragazzi alle prese con la sfida più importante per diventare dei veri cantanti.

Star Academy è un flop, questo quanto emerso da tutti i giornali il giorno dopo della prima messa in onda del programma. I commenti non sono stati evidentemente molto carini, ma Francesco Facchinetti, presentatore di questo nuovo talent show, ci tiene a difendere a spada tratta il suo programma e lo fa come suo solito su Facebook: “Mi piacerebbe che ogni tanto ci fosse la volontà di capire che era la prima puntata. Star Academy migliorerà, il kick/off andava bene. Alla prima puntata di X Factor nel 2008, la cosa più bella che giornalisti e persone mi hanno detto è “ma che è sta roba, fa schifo!”. I cantanti a Star Academy sono bravissimi, mi gioco il pezzettino di cervello che ho, tanto non serve. Aggiusteremo l’audio per farvelo capire.”

E’ chiaro che Facchinetti non ci sta alle numerose critiche subite, il suo talent show ha bisogno di tempo, come in effetti capita all’esordio di qualsiasi programma. Inoltre il presentatore neo papà ha capito che il suo talent show funziona su internet e in quest’epoca sembra contare maggiormente il web. Star Academy è un flop per molti, ma non per Facchinetti che proverà a difendere il suo programma fino alla fine. Il presentatore è convinto che riuscirà a decollare, ma come ogni novità si esige un pò di ambientazione. Avrà ragione Facchinetti?

WebWriter